Virgilio Sport

Agnelli dalla Juve in Ferrari: delirio web. L'idea di Leo Turrini

Le voci di cambio della guardia tra Maranello e Juventus scatenano la fantasia dei ferraristi

Pubblicato:

Gli effetti del flop della Super Lega non sono di certo esauriti. E potrebbero col tempo coinvolgere non solo il mondo del calcio. Tra i fautori del progetto durato lo spazio di 24 ore o poco più c’era soprattutto Andrea Agnelli. Che potrebbe “pagare” la sovraesposizione perdendo la presidenza della Juventus. Nelle ultime ore si accavallano le voci di una sorta di rimpasto da parte della famiglia Agnelli-Elkann. Andrea potrebbe finire altrove, chissà, in Ferrari. Rumors che hanno investito anche i social dove i ferraristi si sono sbizzarriti tra favorevoli e contrari. Ed anche un grande esperto di F1 e Maranello come Leo Turrini ha voluto dire la sua.

Flop Super Lega, Agnelli paga per tutti

Andrea Agnelli si è esposto in prima persona per la Super Lega, più di altri. Ha rotto i rapporti con l’Uefa in cui era nell’esecutivo, e la Eca, di cui era presidente. Si è inimicato Ceferin che su di lui ha detto parole pesanti, anche a livello personale. Insomma in questo momento, la sua figura potrebbe essere davvero ancora poco spendibile nel calcio e a farne le spese potrebbe essere in prima linea la Juventus. Per questo sono insistenti le voci della volontà della “famiglia” con gli Elkann al vertice di mettere fine alla presidenza Agnelli in bianconero e ci sarebbe già il suo sostituto.

Agnelli alla Ferrari più che un’idea

Difficile però defenestrare un rampollo di casa Agnelli così da un giorno all’altro senza trovargli una degna collocazione in Exor. Ecco quindi che la poltrona di presidente della Ferrari, dalla morte di Marchionne abbastanza ballerina, potrebbe fare al caso degli Elkann. Tempo fa Dagospia aveva scritto del sogno di Andrea Agnelli, sin da bambino, di potersi occupare un giorno della fabbrica di Maranello. Potrebbe essere la giusta collocazione ma Elkann ha sempre frenato, questa potrebbe essere la volta buona.

Il parere di Leo Turrini: “Agnelli-Ferrari un bene”

Da sempre favorevole ad un approdo di Andrea Agnelli in Ferrari, il giornalista ed esperto di Formula 1, Leo Turrini, si è sbilanciato in una lunga intervista sul flop della Super Lega a Calciomercato.com: “Agnelli presidente della Ferrari? In effetti da un male può nascere un bene. Notoriamente io mi auguro venga in Ferrari“.

Social divisi: “Agnelli in Ferrari sì, Agnelli in Ferrari no”

Parallelamente al polverone sollevato ancora oggi dalla vicenda della Super Lega, qua e là i tifosi della Ferrari e appassionati della F1 non si sono tirati indietro dal commentare i rumors su Agnelli in Ferrari, come sempre, tra favorevoli e contrari. Tra i pro c’è chi scrive: “Basterebbe che li facesse la metà di quello che ha fatto con la Juve”.

In una Ferrari che non vince un Mondiale dal lontano 2007 con Raikkonen, la speranza è che Agnelli possa portare quel tocco magico che ha riportato la Juve post calciopoli a vincere 9 scudetti di fila. “Servirebbe tanto in futuro un Andrea Agnelli alla guida della Ferrari. Politicamente tutt’altra cosa rispetto all’attuale presidente” sottolinea qualcuno, un altro gli fa eco “Sarà l’uomo che riporterà la Scuderia alla vittoria di un mondiale, e lui da uomo sveglio un’occasione del genere la coglie”. Magari portando in F1 quel vento di rivoluzione “Spero che Agnelli in pieno delirio di onnipotenza prenda il controllo della Ferrari e fondi una SuperF1, senza budget cap, track limits, bandiere rosse/gialle, penalità e safety car. Il tutto con motori V12 e correndo solo in piste storiche”.

Numeroso anche il fronte dei contrari: “Non si azzardassero poi a piazzarlo in Ferrari eh” oppure c’è chi ironizza amaramente “Andrea Agnelli CEO della Ferrari e inizio a tifare Mazepin. Non sto scherzando” e ancora “Per carità Agnelli tenetelo lì che poi magari finisce in Ferrari e combina più disastri di questi altri pagliacci”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...