,,
Virgilio Sport SPORT

Superlega, la posizione di Gabriele Gravina

Duro attacco da parte del Presidente della FIGC Gravina alla creazione della Superlega, competizione staccata dalla UEFA che creerà grandi disparità tra grandi e piccoli club.

La notizia della secessione dei 12 club intenzionati a contendersi la nuova Superlega sta creando scalpore in tutto il mondo. Noi italiani siamo direttamente coinvolti in questo processo, in quanto 2 dei nostri club storici (Juventus, Milan e Inter) sono tra le squadre fondatrici di questa competizione.

A proposito di ciò, non poteva di certo mancare la presa di posizione della FIGC, nella persona del Presidente Gabriele Gravina. Ecco le sue parole:

Ribadisco il no alla Superlega. L’unica riforma percorribile è quella nata dalla proposta Uefa sulla Champions League, ogni tentativo di fuga in avanti è irricevibile e dannoso per il calcio europeo, l’adesione a questo progetto pone gli stessi Club fuori dal contesto riconosciuto dalla FIFA. Il patrimonio sportivo e culturale delle singole competizioni rappresenta un valore aggiunto per qualsiasi torneo internazionale, vogliamo difendere il merito sportivo e la possibilità di per ogni squadra di inseguire un grande sogno, insieme ai propri sostenitori. Il calcio è dei tifosi, va modernizzato, ma non snaturato. Il calcio è partecipazione e condivisione, non è un Club elitario”.

OMNISPORT | 19-04-2021 15:18

Superlega, la posizione di Gabriele Gravina Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...