,,
Virgilio Sport SPORT

Superlega, l'Italia si costituisce in giudizio a difesa della UEFA

Il Governo italiano ha deciso di costituirsi davanti alla Corte di Giustizia europea a favore dell’opposizione della UEFA alla Superlega.

22-10-2021 22:13

Anche l’Italia si costruirà nel giudizio davanti alla Corte di Giustizia Europea contro la Superlega. Il nostro Paese va quindi ad aggiungere agli altri quindici che hanno deciso di schierarsi a favore della legittimità dell’opposizione della UEFA al progetto portato avanti prima da diversi top club europei ed ora da Real Madrid, Barcellona e Juventus.

La decisione del Governo Italiano era attesa entro la mezzanotte della giornata di venerdì ed è stata presa al termine di una lunga riunione, nonostante nei scorsi giorni si fosse parlato della possibilità di non allenarsi ad altri Paesi, considerando di fatto la questione meramente sportiva.

Il Governo ha annunciato la sua presa di posizione attraverso una nota ufficiale del Ministero dello Sport. “Il Governo italiano ha deciso di costituirsi nel procedimento dinanzi alla Corte di Giustizia dell’Unione Europea, in merito alle questioni pregiudiziali sottoposte dal Tribunale di Commercio di Madrid nella causa C-333/21. Riguardo al progetto della Superlega di calcio, si ribadisce quanto già espresso in maniera ufficiale lo scorso 19 aprile dal Presidente del Consiglio dei Ministri, confermando l’attenzione con la quale si segue il dibattito intorno al progetto e la determinazione con cui si sostengono le posizioni delle autorità calcistiche italiane ed europee per preservare le competizioni nazionali, i valori meritocratici e la funzione sociale dello sport”.

Nel corso della giornata di venerdì, anche il presidente del CONI, Giovanni Malagò, ed il presidente della FIGC, Gabriele Gravina, avevano richiesto ed auspicato una decisione in tal senso da parte del Governo.

OMNISPORT

Superlega, l'Italia si costituisce in giudizio a difesa della UEFA Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...