,,
Virgilio Sport

Svolta Serie A, quarantena modificata

Il Comitato Tecnico Scientifico accoglie la proposta della Figc: niente stop agli allenamenti in caso di positività di un giocatore.

12-06-2020 17:09

Svolta Serie A, quarantena modificata Fonte: 123RF

A poco più di una settimana dalla ripresa della Serie A i club del massimo campionato ricevono una delle notizie più attese ed importanti in vista di due mesi che saranno pieni di partite, ma da vivere anche con il timore di un’altra e a quel punto definitiva interruzione in caso di un nuovo picco dei contagi di Coronavirus.

In tal senso fa ben sperare la modifica al protocollo di sicurezza che, secondo le anticipazioni dell’Ansa e di Repubblica, il Comitato Tecnico Scientifico sta per attuare su richiesta della Federazione.

Qualora un giocatore o un membro dello staff tecnico dovesse risultare positivo al Covid-19, infatti, non scatterà automaticamente lo stop agli allenamenti per tutta la squadra. La modifica delle modalità della quarantena permetterà infatti ai compagni di proseguire ad allenarsi e di conseguenza al campionato di andare avanti.

Sarà infatti solo il giocatore in questione ad andare in isolamento mentre il resto della squadra sarà sottoposto a tampone per verificare l’eventualità di nuovi contagi. I tamponi dovranno svolgersi al massimo ogni 48 ore: in caso di positività di un compagno al Covid-19, gli altri giocatori saranno autorizzati a giocare se negativi a due tamponi consecutivi.

Insomma, con giocatore contagiato e due tamponi negativi in 96 ore per tutti gli altri componenti della squadra e dello staff tecnico, una squadra avrà il via libera per scendere di nuovo in campo.

Con questa sostanziale modifica, auspicata da tempo dalla Federazione, sembrano svanire molti dei timori riguardanti un possibile nuovo stop della Serie A, scenario che a propria volta causerebbe le polemiche legate al “Piano B” per dichiarare conclusa la stagione, ovvero la disputa di playoff e playout, con il tanto discusso algoritmo diventato “Piano C”. Ma con le novità accolte dal Comitato Tecnico Scientifico si spera di giocare fino all’ultimo minuto dell’ultima partita.

 

SPORTAL.IT

Leggi anche:

Caricamento contenuti...