Virgilio Sport

Tebas chiude la porta ad Haaland e Mbappé: "In Spagna? Sì, per giocare a golf..."

Il presidente della Liga smorza le voci su Haaland e Mbappè, da tempo accostati a Real Madrid e Barcellona: "La vedo molto difficile".

Pubblicato:

Tebas chiude la porta ad Haaland e Mbappé: "In Spagna? Sì, per giocare a golf..." Fonte: Getty Images

Erling Haaland e Kylian Mbappè nella Liga? Uno scenario intrigante, una tentazione fortissima, ma al momento una pura e semplice suggestione. Il presidente Javier Tebas, intervenuto nel corso di una conferenza stampa andata in scena a Siviglia, ha smorzato gli entusiasmi circa l’approdo dei due enfant prodige del calcio mondiale nella massima serie spagnola:

“Vengono Haaland e Mbappé in Liga? Per giocare a golf, sì. La vedo molto difficile. Non so come, facendo magie? Una squadra come il Barcellona deve vendere molti giocatori per poter portare una stella. Barça e Real Madrid sono gli unici due che oggi possono arrivare a certe cifre. Escludo grandi acquisti quest’estate, potrebbero essercene di eccezionali perché c’è un’uscita. Non si può dire che Mbappé o Haaland arriveranno, o che che Messi resterà, questo è impossibile. La crisi è globale”

Nel corso del medesimo intervento, inoltre, il massimo dirigente della Liga ha esposto la sua idea a proposito della potenziale partenza di Leo Messi, che in estate potrebbe lasciare Barcellona:

“Dopo la partenza di Cristiano Ronaldo, in che modo quella di Messi influenzerà la Liga? Neymar è già partito e non ho visto che il campionato francese è stato inserito nella super élite. Cristiano è andato via e la Serie A, che sta per annunciare il risultato di un report internazionale fatto in questi mesi, vi anticipo che annuncerà una perdita di 150 milioni su 350”.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...