Virgilio Sport

Tennis, Sinner: l’annuncio su Coppa Davis e Italia e la "lezione" a Pietrangeli

Jannik Sinner scioglie i dubbi e annuncia la sua presenza alla Finale Eight di Coppa Davis in programma a Malaga. E risponde anche a Pietrangeli: “I paragoni con il passato non mi interessano”

05-10-2023 16:21

Gerry Capasso

Gerry Capasso

Giornalista

Per lui gli sport americani non hanno segreti: basket, football, baseball e la capacità innata di trovare la notizia dove altri non vedono granché

La vittoria all’ATP di Pechino, il quarto posto in classifica mondiale: in questo momento lo sport italiano al volto di Jannik Sinner. Il tennista azzurro non è di quei personaggi capaci di prendersi, magari anche di forza, le luci della ribalta ma sta trainando il momento d’oro del tennis italiano a suon di risultati storici.

L’annuncio sulla Davis: “A Malaga ci sarò”

L’aveva annunciato anche il capitano Filippo Volandri, ora arriva la conferma anche da Jannik Sinner che giocherà con la maglia dell’Italia nelle finali di Coppa Davis di Malaga.

A Malaga ci sarò. A me la dimensione della squadra, quella sensazione di Italia con la maglia azzurra piace. Abbiamo la panchina lunga e tante scelte diverse anche per il doppio. La Coppa Davis si può vincere.

Polemiche messe da parte quindi, almeno fino alla prossima volta. Anche se alla fine Sinner ha risposto sul campo come sempre alle critiche, decisamente ingiuste che gli sono arrivate per aver detto di no al primo appuntamento di Davis a Bologna.

La risposta a Pietrangeli: “Niente paragoni”

Nicola Pietrangeli ha provato e sta provando a tenersi stretti i suoi record in carriera. Una scelta criticissima anche dai tifosi che avrebbero invece voluto un’investitura anche da parte di un pezzo di storia del tennis italiano. Jannik, come spesso in questi casi, invece pensa solo a tirare dritto.

Andare oltre i risultati degli altri non mi dice niente. Non mi interessano i paragoni con il passato. Voglio diventare forte io, la sfida è con me stesso e la storia la costruisco per me, per nessun altro.

ATP Shanghai: Arnaldi e Sonego subito lanciati

Prossima tappa Shanghai. Il tour cinese della ATP continua e Jannik Sinner si prepara alla prossima tappa, anche se gli impegni ravvicinati si cominciano a far sentire. Sabato sarà in campo nei 32essimi di finale conto lo statunitense Marcos Giron con l’obiettivo di provare a vincere almeno un match stando alle sue parole, ma difficile che voglia fermarsi presto. Se Sinner è il portabandiera, alle sue spalle sta venendo fuori un gruppo azzurro clamorosamente compatto.

Cerca solidità e continuità Lorenzo Musetti che a Shanghai trova sulla sua strada il taiwanese Hsu e vuole provare a farsi un nome nei momenti che contano. Avanti nel torneo cinese anche Sonego che ha battuto in due set Sekulic. Mentre il nome che comincia a suonare sempre più familiare ai tifosi italiani è quello di Matteo Arnaldi. Il 22enne di Sanremo ha battuto in rimonta Popyrin ma soprattutto negli ultimi mesi ha dato dimostrazione di crescita esponenziale che lo sta mettendo sempre più sulle mappe dei giocatori da tenere sotto osservazione.

La nuova classifica ATP con Sinner al quarto posto

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...