Virgilio Sport

Totti-Blasi, il capitano ha restituito le borse a Ilary: la contromossa non si fa attendere

Secondo il Corsera, Totti avrebbe restituito le borse all'ex moglie che non ha ancora ridato i Rolex all'ex marito. E non ha ancora confermato la notizia

Pubblicato:

Elisabetta D'Onofrio

Elisabetta D'Onofrio

Giornalista e content creator

Giornalista professionista dal 2007, scrive per curiosità personale e necessità: soprattutto di calcio, di sport e dei suoi protagonisti, concedendosi innocenti evasioni nell'ambito della creazione di format. Un tempo ala destra, oggi si sente a suo agio nel ruolo di libero. Cura una classifica riservata dei migliori 5 calciatori di sempre.

Secondo l’ultima rivelazione, che attende conferma dalla diretta interessata Ilary Blasi, le borse da collezione archiviate gelosamente nella cabina armadio della villa al Torrino avrebbero fatto ritorno alla legittima proprietaria.

Un gesto di evidente distensione, da parte di Francesco Totti, in procinto di modificare la propria esistenza anche sul piano formale e di separarsi dalla ex moglie per intraprendere una nuova vita con accanto la sua nuova compagna, Noemi Bocchi. E trasferirsi in un appartamento, più modesto ma confortevole, in zona Vigna Clara poco distante da via Cortina d’Ampezzo dove vive la flower designer che gli è al fianco.

Totti restituisce le borse a Ilary

Un segnale importante, non solo simbolico considerato che anche nella vicenda civile che li ha visti già contrapposti in una prima udienza, le borse figuravano nell’inventario steso da Ilary e che è rimasto un caposaldo nello scontro in aula tra gli ex coniugi. Le borse, le scarpe, i beni, i preziosi, la Smart intestata al marito e la villa.

Richieste notevoli che però non sono state accordate da Totti in toto. Certo, le borse sono un inizio a cui Ilary, per quel che è noto fino a questo momento, non ha dato seguito: i Rolex di Francesco, infatti, sarebbero ancora nelle mani della Blasi, che non li avrebbe restituiti. Questo stando alle indiscrezioni riportate dal Corriere della Sera.

Fonte:

I segnali di Ilary Blasi dopo l’indiscrezione

Ilary, così fosse, non sembrerebbe intenzionata a cedere su questo versante: la situazione sarebbe cristallizzata in attesa di una decisone formale, nelle sedi opportune: potrebbe essere disposta ad arrivare alla separazione giudiziale, che andrebbe di scena in aula solo nel 2023.

Un confronto non auspicato e di certo non sostenuto da parte dell’ex capitano della Roma, che ha tenuto a sottolinearlo già nel primo comunicato di luglio, che la stessa Blasi ha comunque avallato nei fatti e nell’affetto dimostrato nei confronti dei tre figli.

Convivenza forzata Totti-Blasi nella villa al Torrino

De facto gli ex coniugi Totti continuano a vivere separati nella residenza che, poi, era stata scelta per la loro famiglia e come riferimento per i figli della coppia: oggi, invece, Totti e Ilary occupano ali separate della villa in attesa che la ristrutturazione della casa di Vigna Clara sia completata e possa accogliere l’ex capitano e i suoi ragazzi.

Cristian, promessa della Roma, rimarrebbe a vivere vicino all’Eur per essere agevolato negli spostamenti verso Trigoria, mentre Chanel fresca di regalo a motore – una minicar per il suo compleanno – sarebbe già provvista di un messo per spostarsi e raggiungere il papà.

Fonte: twitter

Il trasloco di Totti a Vigna Clara, vicino a Noemi

Francesco Totti sarebbe disposto a dividersi tra più abitazioni per mantenere salda l’unità familiare e ambire a quell’ideale che ha sempre coltivato dall’avvio di questa separazione pubblica, ovvero lasciare inalterate le abitudini e i riferimenti dei suoi figli pur avvicinandosi alla compagna, con la quale vive una relazione ormai senza alcuna particolare premura e attenzione.

D’altronde quando Totti decise di asserire, pubblicamente, di aver intrapreso una relazione con Noemi nella ormai celebre intervista rilasciata al Corriere della Sera era cosciente di aver segnato un solco. Una cesura tra il prima e il dopo e che questa distinzione non sarebbe stata neutra: affermare in modo trasparente di avere una relazione ha significato con la definita chiusura del capitolo matrimonio.

E con esso le implicazioni legate agli accordi, alla famiglia, ai ruoli chiave ai vertici delle attività imprenditoriali: un intreccio importante che si comprende perché conseguenza di vent’anni di vita e affari in comune.

Noemi e Totti non si nascondono più

Totti e Noemi appaiono a Montecarlo in tribuna, si mostrano nei locali storici del nuovo quartiere dove abiterà, a breve, il per sempre capitano della Roma e si mostrano in atteggiamenti affettuosi privi delle inibizioni estive quando anche condividere la spiaggia a Sabaudia era assolutamente evitato per volontà di entrambi.

Poi è stato altro: c’è stata Santa Severa, L’Isola del Pescatore, le cene di famiglia con i figli e quella prima trasferta insieme all’estero dove Totti era ospite di un torneo di padel. Ilary ha mantenuto un basso profilo, ha preferito il silenzio e le smentite attraverso il suo legale, Alessandro Simeone.

Una linea precisa che, anche stavolta nella guerra dei Rolex e delle borse, potrebbe essere quella condivisa e sostenuta anche dietro al suo silenzio.

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...