,,
Virgilio Sport SPORT

Tragedia Filippo Viscido, il ricordo di chi lo conosceva bene

La tragedia di Filippo Viscido non ha lasciato indifferente chi lo ha conosciuto, tantissimi i messaggi di incredulità e dolore per ricordare "Pitbull"

La morte inspiegabile e prematura di Filippo Viscido ha gettato nello sconforto un intero movimento calcistico. Secondo le prime ricostruzioni, nella giornata di domenica, il 31enne si sarebbe tolto la vita nel garage della propria abitazione a Battipaglia, dove risiedeva con la moglie Mina e i due figli Naomi e Domenico. Oggi in tanti piangono e ricordano Viscido, soprannominato “Pitbull” per la sua grinta in campo, che lo ha fatto apprezzare nelle sue tante avventure calcistiche, passate principalmente sui campi di provincia. Al momento svincolo e in attesa di una chiamata, Filippo aveva infatti giocato, tra le altre, per Cavese, Avellino in serie D, Battipagliese, Campobasso, Potenza, Savoia, Licata, Ariano Irpino, Sorrento, Leonfortese, Palmese, Chieti, Virtus Avellino, Afragolese e Salernum Baronissi.

Il saluto a Filippo Viscido

Il cordoglio coinvolge i tanti club per cui “Pitbull” ha giocato. L’Avellino, lo saluta con un semplice quanto sentita nota sul suo sito ufficiale: “L’US Avellino esprime il proprio cordoglio alla famiglia Viscido e piange la tragica scomparsa di Filippo, già calciatore biancoverde dal 2009 al 2011. Per lui 40 presenze e 2 gol con la maglia dell’Avellino. Ciao Pippo“. E lo stesso fa il Chieti: “Restiamo attoniti e senza parole di fronte alla terribile notizia della scomparsa di Filippo Viscido, ex calciatore neroverde. Il Chieti F.C. 1922 è vicino alla sua famiglia, a sua moglie e ai suoi figli e piange la scomparsa di un ragazzo ancora giovane che si era fatto apprezzare da tutta la città. Ciao Pippo”.

Al cordoglio si unisce anche il Sorrento: “È con profondo dolore che apprendiamo la notizia della scomparsa dell’ex rossonero Filippo Viscido. Il nostro pensiero va alla sua famiglia”. C’è poi il lungo ricordo dalla Cavese, squadra in cui Filippo aveva tirato i primi calci al pallone. Questi, invece, i messaggi della Salernum Baronissi: “Ciao Pippo… Calciatore e uomo dotato di grande disponibilità e sensibilità. Arrivederci ad un ragazzo dal cuore grande“, “Veloce, preciso, energico, testardo. Hai dato l’anima per la nostra squadra che ora piange silenziosa un ragazzo di grande talento che non ha avuto più la forza di rialzarsi per correre dietro ai suoi sogni. Riposa in pace“.

Afragolese e il compagno di squadra Fava

Piange anche l’Afragolese: “La vittoria più bella nel giorno sbagliato. Oggi 3 punti importanti, poi la terribile notizia. Non sappiamo cosa ti abbia spinto a compiere un tale gesto. Sappiamo solo che il tuo sorriso, la tua energia, la tua voglia di vivere resteranno per sempre nei nostri cuori. Grazie Pippo. Grazie per i momenti che hai dedicato a questa Società, a questa città ed a tutti i tifosi rossoblù. Ci stringiamo all’immenso dolore che ha colpito la famiglia Viscido. Riposa in pace Pitbull“. Nell’Afragolese, Filippo aveva condiviso il campo l’ex attaccante dell’Udinese Dino Fava, che sui suoi social posta una foto insieme e rende omaggio all’amico: “Poi all’improvviso ti arrivano quelle notizie che ti sconvolgono la giornata. Perché Filippo Viscido grande uomo, grande guerriero… riposa in pace amico mio“.

Il ricordo di Battipaglia e dei tifosi dell’Avellino

Al cordoglio si unisce anche il sindaco di Battipaglia, Cecilia Francese: “Sgomenti, apprendiamo con profondo dolore la prematura scomparsa di Filippo Viscido, giovane battipagliese. Filippo era una persona educata, buona, e profondamente legata alla propria città. Giungano da parte di questa amministrazione le più sentite condoglianze alla famiglia”. Tra i messaggi e i ricordi più sentiti quello della pagina Facebook Tifoseria Avellinese che lo ricorda con una lunga lettera e con un breve messaggio di incredulità: “Ogni parola può essere sbagliata, Non vogliamo ancora crederci …ma se hai fatto un gesto simile significa che avevi mollato, noi però non ti avevamo mai visto mollare. Ci mancherai Pippo. Ciao Pitbull“.

SPORTEVAI | 17-05-2021 12:45

Tragedia Filippo Viscido, il ricordo di chi lo conosceva bene Fonte: Pagina Facebook Salernum Baronissi

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...