Virgilio Sport

Treviso, è crisi vera: nuova sconfitta in Champions League

La squadra di Menetti cede anche al Manresa (88-103) al PalaVerde e saluta virtualmente la competizione.

Pubblicato:

Treviso, è crisi vera: nuova sconfitta in Champions League Fonte: Getty

Terza partita e terza sconfitta per Treviso nella seconda fase a gironi della Champions League 2021-2022.

Al PalaVerde la squadra di Max Menetti, già reduce dalla brutta sconfitta interna contro la Fortitudo Bologna nell’ultimo turno di campionato, ha ceduto per 103-88 contro gli spagnoli del Manresa, terza forza del campionato alle spalle di Real Madrid e Barcellona.

Gara segnata già nel primo tempo, che ha visto gli ospiti prendere il largo fino al +13 di metà partita. I guizzi di Bortolani e Sims riaccendono le speranze dei veneti, sotto di 9 punti alla sirena del terzo periodo, ma poi Manresa, trascinata dai 22 punti dell’ex Trento Luke Maye piazza il break decisivo all’inizio del quarta frazione e i padroni di casa non si rialzano più.

Treviso, già sconfitta dalle altre due formazioni del Gruppo J, Darussafaka e Tofas, resta sola all’ultimo posto e virtualmente fuori dai giochi, mentre Manresa conquista la seconda vittoria e resta in scia a Tofas.

“Abbiamo perso troppe palle e contro una squadra come Manrese non possiamo permettercelo – l’analisi di Menetti a fine gara – È un momento difficile, ma non dobbiamo piangerci addosso, c’è da cambiare atteggiamento e guardare avanti”.

 

Leggi anche:

Falkesteiner Hotel & Spa Falkesteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...