Virgilio Sport

Udinese-Napoli, dal giallo alle conferme: ecco quando si gioca e come si prepara il Maradona

Il prefetto di Napoli, Colomba, ha confermato che la sfida tra la squadra di Luciani Spalletti e i friulani si giocherà giovedì alle 20.45. Al Maradona maxischermo per seguire il match del Friuli

02-05-2023 12:08

Gerry Capasso

Gerry Capasso

Giornalista

Per lui gli sport americani non hanno segreti: basket, football, baseball e la capacità innata di trovare la notizia dove altri non vedono granché

Nessun cambio di orario e tutto confermato. La gara tra Udinese e Napoli si giocherà come previsto giovedì sera alle 20.45 e non ci sarà nessuno spostamento. Il match che può consegnare ufficialmente lo scudetto alla squadra di Luciano Spalletti andrà dunque in scena domai sera.

Udinese-Napoli: confermata per domani alle 20.45

Dopo aver mancato la vittoria contro la Salernitana, il Napoli potrebbe conquistare lo scudetto nel match de Friuli contro l’Udinese. In realtà la squadra di Spalletti potrebbe festeggiare il terzo tricolore nella storia partenopea anche in albergo se domani sera la Lazio non dovesse battere il Sassuolo. Agli azzurri (in caso di vittoria della Lazio) basterà un pareggio per dare il via ai festeggiamenti. Il Comitato di sicurezza e ordine tenuto a Napoli ha annunciato attraverso il prefetto Colombo che la gara resta alle 20.45 invece delle 18 o 18.30 come aveva richiesto la prefettura di Udine.

Napoli, De Laurentiis annuncia la decisione per il Maradona

A comunicare la decisione relativa ad Udinese-Napoli è stato il presidente Aurelio De Laurentiis in conferenza stampa dalla Prefettura di Napoli.

I napoletani hanno dimostrato di essere pronti e domenica scorsa hanno mostrato grande maturità. Domenica eravamo pronti ai festeggiamenti ma abbiamo dovuto rimandare. Allora abbiamo deciso di aggiungere ai maxischermi presenti al Maradona altri 8, due per ogni settore per trasmettere la parata di Udine. Abbiamo dovuto istituire un prezzo simbolico di 5 euro per ogni settore e le vendite stanno iniziando fino alle 18 per gli abbonati e poi per tutti gli altri. Dedotti i costi, i proventi andranno in beneficenza. E’ poi ci sarà una mini-festa prevista per domenica prossima contro la Fiorentina.

Una possibilità quella di poter seguire la gara tra Udinese e Napoli al Maradona che i tifosi hanno chiesto per poter festeggiare insieme l’arrivo dello scudetto e che è stata assecondata dai vertici di Dazn, concessionaria dei diritti televisivi per la serie A.

Napoli, le misure di sicurezza in caso di scudetto

Il Napoli ha chiesto il rientro della squadra della trasferta per il venerdì e non la stessa sera per evitare l’arrivo di migliaia di tifosi in aeroporto come successo dopo la gara con la Juventus. Ma per la probabile festa scudetto in città si pensa anche a tutta una serie di misure a cominciare dalla istituzione di una maxi-isola pedonale come nella giornata di domenica e che sarà proposta a partire da domani sera (in caso di mancata vittoria della Lazio) e poi ache nella giornata di giovedì. Dalla vittoria aritmetica dello scudetto cominceranno i festeggiamenti dei tifosi del Napoli che si protrarranno fino al 4 giugno quando ci sarà la cerimonia ufficiale con la Lega e per quella data dalla Regione fanno già sapere di puntare sui mezzi pubblici gratuiti per tutti.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Salernitana - Monza
Genoa - Udinese

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...