Virgilio Sport

Van Der Sar, l'annuncio della moglie: "Non è in pericolo di vita"

L'ex portiere di Ajax, Juventus e Manchester United si trova ancora in terapia intensiva dopo un'emorragia cerebrale, ma le sue condizioni sono in miglioramento

11-07-2023 22:05

Gerry Capasso

Gerry Capasso

Giornalista

Per lui gli sport americani non hanno segreti: basket, football, baseball e la capacità innata di trovare la notizia dove altri non vedono granché

Buone, ottime notizie dalla Croazia. A riportarle è Annemarie Van Kesteren, moglie di Edwin Van Der Sar. “È ancora in terapia intensiva, ma le sue condizioni sono stabili”, fa sapere tramite il web. Passato il peggio, per il portiere ex Ajax, Juventus e Manchester United e attuale dg dei lancieri.

Van Der Sar non è in pericolo di vita

L’emorragia cerebrale che l’ha aveva costretto ad un ricovero d’urgenza lo scorso venerdì in Croazia, dove si trovava in vacanza con la moglie, sembra si stia riassorbendo. “Non è in pericolo. Ogni volta che lo andiamo a trovare comunica con noi. Dobbiamo aspettare pazientemente per vedere come si svilupperà la situazione”, sono le parole di Annemarie Van Kesteren, diffuse dai canali ufficiali dell’Ajax. Tra l’altro, la stessa compagna dell’ex portiere era stata vittima dello stesso problema nel 2009.

L’agente di Van Der Sar: ha bisogno di riposo

Delle condizioni di Van Der Sar ha parlato anche il suo agente, Rob Jansen, è intervenuto al podcast ‘KieftJansenEgmondGijp’. “Siamo convinti che starà bene, ma non è una cosa da poco. Un’emorragia cerebrale è una situazione molto grave. A volte va meglio, altre volte no. Dicono che sia tutto sotto controllo. In questo caso dobbiamo proteggere la famiglia. Edwin è in buone mani. La moglie Annamarie è lì, in Croazia, con il figlio. E sono entrambi in continuo contatto con l’Olanda per sapere come procedere. Van der Sar resta in terapia intensiva lì. Le sue condizioni sono stabili, ma ancora preoccupanti. Ha bisogno di molto riposo perché l’emorragia cerebrale è grave. Lei stessa, Annamarie, l’ha subita nel 2009 e ricorda benissimo cos’è successo”.

Van Der Sar, biennio poco felice alla Juventus

Attualmente Van Der Sar è ancora formalmente in carica come direttore generale dell’Ajax, dopo le dimissioni dello scorso maggio. La società gli ha chiesto di ricoprire il ruolo fino al 1° agosto per concludere gli ultimi incarichi. L’ex portiere aveva iniziato nel club come direttore del marketing nel 2012, per poi essere promosso quattro anni dopo. Poi, la decisione di lasciare in seguito alle delusioni patite nell’ultima stagione. Van Der Sar ha totalizzato 88 presenze nella Juventus tra il 1999 e il 2001, un biennio poco fortunato per lui e i bianconeri: è stato il primo portiere straniero della storia del club torinese.

Van Der Sar, l'annuncio della moglie: "Non è in pericolo di vita" Fonte: Ansa

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Sassuolo - Empoli
SERIE B:
Cremonese - Palermo
Brescia - Reggiana
Sudtirol - Bari
Cittadella - Catanzaro

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...