Virgilio Sport

Vela, America's Cup: Luna Rossa s'arrende a New Zealand nel match race. Problemi e doppio ritiro

Problemi per Luna Rossa, che è costretta al ritiro prima nell'ottava regata preliminare, poi nella sfida decisiva contro New Zealand nelle acque di Gedda.

02-12-2023 13:50

Rino Dazzo

Rino Dazzo

Giornalista

Se mai ci fosse modo di traslare il glossario del calcio in una nicchia di esperti, lui ne farebbe parte. Non si perde una svista arbitrale né gli umori social del mondo delle curve

Niente da fare per Luna Rossa Prada Pirelli, costretta a inchinarsi a New Zealand nel match race che ha deciso la tappa preliminare di Gedda. L’equipaggio italiano ha lottato strenuamente fino alla fine, ma è stata costretta al ritiro dopo che l’imbarcazione si è praticamente piantata subito dopo l’ultima virata della sfida decisiva. Un ritiro che segue quello già imposto da alcuni problemi tecnici nell’ottava regata preliminare.

America’s Cup a Gedda: Luna Rossa vince la settima regata

Nella settima regata Luna Rossa, che in mattinata aveva accusato problemi di surriscaldamento con tanto di fuoriuscita di fumo, aveva guadagnato il diritto a disputare il match race coi neozelandesi. La barca italiana ha conquistato il terzo successo della tre giorni in Arabia Saudita, assicurandosi anche a livello aritmetico la qualificazione alla sfida a due finale ipotecata nei giorni precedenti. Prova dominata dall’imbarcazione italiana, capace di chiudere con un largo vantaggio su American Magic, New Zealand, Ineos Britannia, Orient Express e Alinghi. Per gli svizzeri, addirittura, un ritardo pari al minuto.

Ottava regata: trionfa New Zealand, problemi per Luna Rossa

Nell’ottava, platonica regata preliminare nuovi problemi per il Luna Rossa Prada Pirelli Team. Costretto al ritiro sempre per surriscaldamento, al termine di una regata di flotta che ha visto l’equipaggio italiano sempre alle spalle del duo New Zealand-Alinghi, le due barche che sono arrivate a contendersi la vittoria parziale. Successo alla fine per i neozelandesi davanti agli svizzeri, con American Magic e Ineos Britannia che hanno passato Luna Rossa, ormai piantatasi nelle fasi finali. Questa la classifica finale dopo le otto regate preliminari:

  • New Zealand (Nuova Zelanda) 64 punti
  • Luna Rossa (Italia) 49
  • Alinghi (Svizzera) 35
  • American Magic (USA) 28
  • Ineos Britannia (Gran Bretagna) 26
  • Orient Express (Francia) 20

Match race: New Zealand davanti agli italiani che si ritirano

Quindi il decisivo match race, la cui partenza è stata posticipata di cinque minuti proprio per consentire all’imbarcazione italiana di rimettersi in sesto dopo i problemi di surriscaldamento. Pur limitati dalla situazione, con la barca che non rispondeva pienamente a tutti i comandi, Guglielmo Tita e compagni sono rimasti incollati ai neozelandasi fino alla quarta virata. Nel finale New Zealand ha accumulato un buon vantaggio, prima che Luna Rossa s’indiavolasse e imbarcasse acqua dopo la sesta boa. Vittoria per i neozelandesi, insomma, e duello rimandato a Barcellona. Luna Rossa, comunque, c’è.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...