,,
Virgilio Sport SPORT

Vinicius Jr e il suo staff: 39 persone dietro al talento brasiliano

L'attaccante del Real Madrid Vinicius Jr ha composto uno staff di 39 persone che lo aiutano a gestire la sua carriera dentro e fuori dal campo.

09-10-2021 10:49

I calciatori ormai sono delle aziende e, per rendere al massimo, hanno bisogno di esperti in ogni settore. Servono quindi professionisti in grado di gestire ogni aspetto della vita di un atleta (dalla dieta alle sponsorizzazioni, fino ad arrivare alla gestione dei social network), in modo che possa scendere in campo ‘senza pensieri’ ed esprimere al meglio le sue qualità. La pensa così Vinicius Junior, giovane attaccante del Real Madrid.

Il talento brasiliano è arrivato a Madrid nella stagione 2018/19, ricoprendo per il momento il ruolo di promessa attesa dalla definitiva consacrazione. Certamente c’è stato un miglioramento del suo rendimento all’inizio di questa stagione, visto che ha collezionato 5 goal e 4 assist in 10 partite. Un risultato frutto delle sue grandi qualità, ma anche della sua decisione di non lasciare nulla al caso.

Alle dipendenze di Vinicius Junior, infatti, c’è uno staff di 39 persone. Si tratta di un team composto da 12 collaboratori ‘esclusivi’ del brasiliano e 27 professionisti che lavorano anche con altre realtà. Un gruppo di cui fanno parte – per esempio – un preparatore atletico personale, uno chef francese, un team che cura l’immagine del ragazzo e uno che ne cura il patrimonio familiare. Il brasiliano può inoltre contare sull’appoggio del Real Madrid per quanto riguarda l’area marketing.

Il quotidiano brasiliano ‘O Globo’ ha realizzato un reportage sul ‘VJR Team’, intervistando Federico Pena: CEO di TFM (società di procure che segue Vinicius Junior fin da quando era un ragazzino). Tra i tanti aspetti raccontati da Pena, uno curioso è il fatto che Vinicius sua uno dei meno pagati nella rosa del Real Madrid. Una situazione non vissuta però come eccessivamente negativa. “Sono emerse informazioni sulla stampa qui in Spagna che si tratta di uno dei cinque stipendi più bassi, ma non sono confermate. Non siamo mai sicuri degli altri stipendi, ma dovremmo essere nel gruppo di quelli più bassi. Vinícius, però, ha una prospettiva diversa. È stato preso all’età di 16 anni ed era l’unico giocatore del Real Madrid ad aver firmato un contratto senza aver giocato una partita da professionista”.

Il brasiliano ha in ballo con il Real il possibile rinnovo del contratto (in scadenza nel 2024) così come la crescita del suo brand. Da quest’ultimo punto di vista, Pena fa capire quanto sia opportuno procedere per gradi. “Vinicius non è ancora al livello di avere un obiettivo. Inizi ad avere un obiettivo quando hai tanti brand, tante proposte, e devi analizzare l’agenda dell’atleta. La pandemia ha avuto un impatto enorme su quel mercato. Vediamo questa stagione come una chiave importante per il suo futuro. Uscendo da questa pandemia, crediamo che gran parte del mercato tornerà”.

Vinicius, dunque, sta portando avanti la sua carriera nel migliore dei modi: sia sul piano calcistico che parlando di tutto ciò che lo circonda.

 

OMNISPORT

Vinicius Jr e il suo staff: 39 persone dietro al talento brasiliano Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...