Virgilio Sport

Vlahovic e derby, Cassano fa infuriare juventini e milanisti

Le parole a Bobo Tv dell’ex attaccante causano la protesta sui social sia dei tifosi bianconeri che di quelli rossoneri 

Pubblicato:

In campo prima, davanti a una telecamera adesso, Antonio Cassano riesce sempre a dividere. Stavolta Fantantonio è riuscito nell’impresa di rinsaldare due tifoserie di certo non amiche come quelle di Juventus e Milan, che sui social hanno reagito con furore alle sue ultime dichiarazioni a Bobo TV. 

Nel salottino con Christian Vieri, Lele Adani e Nicola Ventola, Cassano ha detto la sua prima sull’esordio di Dusan Vlahovic con la Juventus e poi sulla vittoria del Milan nel derby: entrambi i giudizi hanno causato una valanga di polemiche sul web. 

Cassano boccia Vlahovic

Parlando di Vlahovic, che ha debuttato con un gol con la maglia della Juve, il giudizio di Cassano è stato netto. “Non è un gran campione, a livello tecnico non è come i grandi. Gli mancano degli step in campo internazionale. Per me un attaccante vero non è quello che segna in Italia, è quello che segna in Champions League, vedi Haaland, che l’ha fatto perché è forte veramente, Vlahovic no”, ha dichiarato Cassano, suscitando l’immediata reazione di Vieri: “Vlahovic è venti volte meglio di Lewandowski a Benzema alla sua età, ha 21 anni. Non era come lui nemmeno Benzema, solo Ronaldo era così. Il Lewandowski è diventato così negli ultimi anni”. 

Sui social, poi, è montata la protesta degli juventini. “Questa su Vlahovic è niente rispetto a quella di qualche mese fa: ‘Tra 20 anni nessuno si ricorderà più di Francesco Totti’”, scrive Sabo. Cassano è uno gnucco, figlio delle proprie convinzioni, che non cambia idea neanche quando è palesemente in errore”, il commento di Diego. “Il problema non è Cassano. Il problema è il tifoso medio che lo guarda”, aggiunge Nicola.  

Milanisti infuriati per il giudizio sul derby

Successivamente, Cassano s’è attirato anche le ire dei milanisti per il suo giudizio sul derby. “L’Inter poteva vincere 7-0 – le sue parole – Nel primo tempo il Milan è stato stritolato, poi hanno fatto due gol, e poi ha continuato ancora l’Inter. Non sanno neanche loro come hanno vinto”. 

Immediata la reazione sui social dei tifosi rossoneri. “Non capisco come possa dire una roba del genere basta solo guardare le statistiche. Oggettivamente è una dichiarazione senza senso”, commenta Stefano. “Capisco essere tifosi, ma come si fa a negare così tanto la realtà?”, si domanda Daniele. 

“7 a 0 tirando 3 volte in porta. I grandi dominatori che poi, alla fine, tanto dominato non hanno”, aggiunge Ale citando ancora le statistiche. E Claudio ironizza: “Un forza inter alla fine avrebbe potuto urlarlo così finiva alla grande”. 

Vlahovic e derby, Cassano fa infuriare juventini e milanisti

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...