Virgilio Sport

Indiscrezioni su esito ricorso Napoli scatenano i social

Secondo alcune indiscrezioni il Collegio di garanzia del Coni potrebbe accogliere la richiesta di rigiocare la partita

22-12-2020 17:36

Il ricorso del Napoli per la gara con la Juventus continua a far discutere. Oggi c’è stato un altro grado di giudizio con la società del presidente Aurelio De Laurentiis che chieda che la gara venga giocata e che venga cancellato il punto di penalizzazione inflitto dal Giudice Sportivo. 

In attesa di conoscere la sentenza (che potrebbe non essere comunque quella definitiva, ndr), filtra ottimismo in casa Napoli con la speranza che il Collegio di garanzia del Coni possa dare ragione alle tesi partenopee e cambiare di nuovo la situazione. 

L’ottimismo del Napoli

E’ stato lo stesso presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, a dirsi ottimista dopo aver lasciato la sede del Coni. Il patron partenopeo ha parlato di prudente ottimismo e di speranza che il match si possa giocare. Un ottimismo che viene consolidato da molti organi di stampa che sottolineano come in questa fase il Napoli abbia veramente la possibilità di ribaltare la sentenza del giudice sportivo che lo ha condannato allo 0-3 a tavolino e al punto di penalizzazione. 

La reazione dei social

La vicenda viene seguita con grande interesse anche sui social con i tifosi che ovviamente si dividono su quanto sta avvenendo. Francesco è convinto che nulla cambierà: “Più leggo normative, sentenze, documenti e regolamenti, più mi convinco che il Collegio Garanzia del Coni non potrà che confermare il 3-0. Ma il bello del diritto è la sua imprevedibilità”. Anche Carmelo sostiene la teoria della sconfitta a tavolino: “Per il bene e la credibilità del calcio italiano il 3-0 a tavolino di Juve Napoli va assolutamente confermato. Al massimo togliessero il punto di penalizzazione. Di quello non mi importa”. 

Ma c’è anche chi fa notare che nello stesso periodo all’interno del mondo del calcio sono state prese decisioni di tipo differente: “Lo stesso giorno di quel famoso Juve-Napoli non si è disputata la gara di serie C tra Palermo e Potenza, perché ai lucani fu impedito di pariate per Palermo dall’ASL di competenza per positivi nel gruppo squadra”. 

Indiscrezioni su esito ricorso Napoli scatenano i social Fonte: Ansa

Tags:

Leggi anche:

UniSalute

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...