Virgilio Sport

500 gare con l'Atletico Madrid per Simeone: decennio da record

Ha vinto tutto in Spagna, ha giocato due finali di Champions: Simeone raggiunge la cifra tonda sulla panchina dei Colchoneros.

Pubblicato:

500 gare con l'Atletico Madrid per Simeone: decennio da record Fonte: Getty Images

Si era messo in mostra in Argentina, provando anche l’esperienza italiana alla guida del Catania. Poi, nel 2011, il ritorno a Madrid, città che aveva amato da calciatore. Da quel dicembre, Diego Pablo Simeone non ha più lasciato l’Atletico, divenendo il volto più noto dei Colchoneros in giro per il mondo.

Ora, nel match contro il Getafe, Simeone stacca il traguardo delle 500 gare ufficiali alla guida dell’Atletico Madrid: numeri da record per il Cholo, che nessuno un decennio fa avrebbe mai immaginato di vedere. E invece, tra gioie e dolori, cifra tonda per l’allenatore argentino.

Un decennio incredibile per Simeone, riuscito a vincere tutto in Spagna e in Europa, con il grande rammarico di due finali di Champions League perse contro i rivali cittadini del Real, ma anche la vittoria dell’Europa League e della Supercoppa Europea (entrambe conquistate due volte), aggiunte di pregio ai successi in Liga, Coppa del Re e Supercoppa di Spagna.

Si è spesso parlato di un addio di Simeone all’Atletico Madrid nel corso degli anni, ma alla fine Cholo ha superato le voci riguardanti Inter e squadre inglesi, rimanendo a mostrare il Cholismo in Spagna, così da permettere ai suoi di continure a lottare per i massimi traguardi nonostante le continue rivoluzioni della rosa.

Ora l’Atletico Madrid è la grande favorita, in virtù del primo posto in classifica, al successo nella Liga 2020/2021: Simeone continuerà ad aggiungere partite su partite superando le 500 come allenatore dei Colchoneros, prima di prendere una decisione sul proprio futuro.

Simeone è infatti in scadenza con l’Atletico Madrid nel 2022, una data in cui potrebbe veramente finire la sua lunghissima era come tecnico dei biancorossi della capitale: per ora nessuno ci pensa, ma non è da escludere un addio per una nuova esperienza dopo più di un decennio con la stessa squadra.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...