,,
Virgilio Sport SPORT

Agazzi: "Livorno? Non c'erano interlocutori"

Il centrocampista è stato presentato dal Vicenza dopo essersi svincolato dal club amaranto: "Non sapevamo con chi parlare...".

Sul campo la squadra continua a lottare per evitare la retrocessione, ma la situazione societaria del Livorno resta nebulosa.

Uno dei giocatori che si è avvalso della messa in mora per ottenere lo svincolo è stato Davide Agazzi, approdato al Vicenza.

Il centrocampista è tornato sul proprio recente passato durante la presentazione con il proprio nuovo club: “Quest’anno Spinelli ha deciso di vendere la società a dei gruppi di investitori che avevano tutti quote diverse ed era difficile capire chi fosse l’interlocutore con cui parlare della proprietà”. 

Agazzi ha poi rivelato di avere già avuto contatti con i biancorossi nei mesi scorsi: “Ho avuto l’opportunità di liberarmi attraverso la messa in mora e visto che andavo in scadenza a giugno 2021, ho preferito fare così per poter scegliere come proseguire in maniera autonoma la mia carriera da svincolato sul mercato. Con il Vicenza c’erano già stati dei contatti a settembre, ma con la situazione che c’era a Livorno non siamo riusciti a concretizzarla e abbiamo subito intavolato questa operazione in questa finestra di mercato.

OMNISPORT | 21-01-2021 22:38

Agazzi: "Livorno? Non c'erano interlocutori" Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...