Virgilio Sport

Alvino dà voce alla protesta: Napoli danneggiato, vergogna

Polemica in vista della semifinale di coppa Italia con l'Inter

Pubblicato:

Alvino dà voce alla protesta: Napoli danneggiato, vergogna Fonte: Twitter

Per l’Inter sarà una partita importante ma non decisiva, per il Napoli potrebbe essere il salvagente della stagione. Mercoledì a San Siro si giocherà l’andata delle semifinali di coppa Italia tra nerazzurri e partenopei ma Insigne e compagni non potranno godere del pieno appoggio dei propri tifosi. Ieri infatti, con colpevole ritardo, è stato deciso che la gara era ad alto rischio (i precedenti nefasti purtroppo sono gravi, l’anno scorso morì anche un tifoso interista), pertanto i residenti in Campania non potranno entrare allo stadio.

LO SFOGO – Che sia giusto o meno passa in secondo piano, quello che colpisce è la tempistica come sottolinea Carlo Alvino. Il direttore di TvLuna scrive un tweet infuocato.

IL TWEET – Alvino dice: “Incredibile beffa per tanti tifosi del Napoli. Dopo aver acquistato i biglietti per Inter-Napoli il CASMS ha vietato la trasferta anche ai possessori di tessera del tifoso. Chi rimborserà ora quelli che hanno già prenotato il viaggio? Solito pasticcio all’italiana”.

IL SILENZIO – Il giornalista aggiunge: “Solo in Italia può accadere una cosa del genere e soprattutto tra il silenzio generale degli organi di informazione… la decisione (se condivisibile o meno è altro discorso) andava presa prima! Ma alla fine dei tifosi non sembra interessare più a nessuno!”.

LE REAZIONI – Fioccano le reazioni: “Hai ragione. Sul sito dell’Inter i biglietti erano in vendita almeno da lunedì ai soli possessori di tessera. Solo il 5 febbraio il Casms dà mandato alla federazione di inibire vendita in tutti i settori. A S S U R D O”.

LA RABBIA – I tifosi napoletani sono amareggiati: “Ecco, qui dovrà intervenire il Codacons Campania senza se e senza ma!” o anche: “I penalizzati siamo sempre noi..comm’ a gir’ e comm’ a vuot’” oppure: “E figuratevi se ci fanno andare a Roma per la finale”.

LA SOLUZIONE – C’è chi ipotizza: “Fossi nel Napoli metterei il settore ospiti a 350 euro per la partita di ritorno” o anche: “Allora mi aspetto che il CASMS vieti anche a loro la trasferta. In caso contrario che il Napoli tenga chiuso il settore ospite non distribuendo i biglietti. Come,giustamente,fecero contro i non colorati indipendentemente dal permesso dell’osservatorio”.

I REATI – La delusione viaggia sul filo del web: “Non è un pasticcio, è tutto studiato a tavolino” e infine: “Vorrei capire quali reati hanno commesso i tifosi Napoletani da poterli escludere da quasi tutti gli stadi Italiani”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Fiorentina - Genoa
Atalanta - Verona

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...