Virgilio Sport

Mondiale Under 20, si inizia a fare sul serio: ecco i primi due ottavi di finale

All''Estadio Malvinas Argentinas di Mendoza si affronteranno USA-Nuova Zelanda e Uzbekistan-Israele

30-05-2023 10:18

Mondiale Under 20, si inizia a fare sul serio: ecco i primi due ottavi di finale Fonte: Getty Images

Prime due gare di ottavi di finale ai Mondiali Under 20 in Argentina. Si comincia con Stati Uniti-Nuova Zelanda, in programma alle 19,30 all’Estadio Malvinas Argentinas di Mendoza e si proseguirà invece, con fischio d’inizio alle 23 e sullo stesso terreno di gioco della partita precedente, con Uzbekistan-Israele. Sale l’attesa per la fase a eliminazione diretta della competizione che fin qui, ovvero nell’arco della fase a gironi, ha regalato gol ed emozioni, si in positivo che in negativo come, ad esempio, la clamorosa e prematura eliminazione della Francia, inserita nel girone con Gambia (protagonista invece di un grandissimo exploit, che ha portato i giovani Scorpioni fino alla vittori del girone), Corea del Sud e Honduras.

Gli Stati Uniti, timonati da Mikey Varas, hanno disputato un Mondiale fin qui impeccabile, ancorché “immacolato”: vittoria a punteggio pieno del gruppo B con 6 reti fatte e nessuna subita. Una difesa rocciosa e attenta a chiudere ogni boccaporto al cospetto di Ecuador (1-0), Isole Figi (3-0) e Slovacchia (2-0). Sono stati poi i sudamericani (come secondi) ed est europei (tra le migliori terze) a seguire la selezione a stelle e strisce agli ottavi di finale.

Bene, ma non troppo, la Nuova Zelanda, partita – nel gruppo A, dal successo per 1-0 sul Guatemala. Quindi, la possibilità di andare a 6 punti contro l’Uzbekistan: 2-1 fino al 93′ in cui è poi arrivata la rete di Sherzod Esanov. Quindi, i punti sono rimasti 4 per via della sonante sconfitta per 5-0 contro i patroni di casa dell’Argentina. Nello stesso girone, un Caparbio Uzbekistan chiude al secondo posto, sempre a quota 4 punti ma con una differenza reti migliore rispetto ai neozelandesi. Nel gruppo C, invece, qualificazione (al secondo posto) conquistata nell’ultimo turo da Israele (4 punti), vittorioso in rimonta (2-1) e all’ultimo respiro contro il Giappone grazie alle reti di Roy Nawi al 76′ e di Omer Senior al 92′.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...