Virgilio Sport

Ansia Juventus: un senatore pronto a dire basta

Il processo di ringiovanimento della rosa potrebbe portare ad un clamoroso addio.

Pubblicato:

Al termine della stagione in corso, a prescindere da come finirà, il processo di ringiovanimento della rosa della Juventus proseguirà. La società pare avere l’intenzione di inserire sempre più giovani promesse.

Un piano chiaro che potrebbe portare al clamoroso addio di un senatore. Il nome in gioco sarebbe quello di Giorgio Chiellini, una delle anime della squadra, insieme a Gigi Buffon e Leonardo Bonucci.

Il navigato difensore, nonché capitano della Juventus, è alle prese con diversi infortuni. Il suo rendimento in campo, nelle ultime stagioni, è stato condizionato dai tanti problemi che ha avuto a livello fisico.

Il classe 1984 ha il contratto in scadenza proprio al termine della stagione. Più volte, si è parlato di un rinnovo del contratto per un altro anno ma, ad oggi, non è ancora arrivata la classica fumata bianca.

Giorgio Chiellini starebbe riflettendo sul proprio futuro. Da non escludere che possa anche dire basta e iniziare una nuova carriera (magari direttamente nella Juventus). Insomma, tempo di scelte per una delle bandiere bianconere.

Se dovesse farsi da parte, bisognerebbe anche trovare un nuovo capitano. De Ligt ha il carisma e lo status per candidarsi e diventare così il nuovo leader della nuova Juventus. Ci sarebbe anche un certo CR7 come possibile candidato, sempre che decida di restare.

Un fatto è certo: la Juventus sta cambiando pelle. I senatori sono messi in discussione, la voglia di cambiamento pare tangibile. Chiaramente, non è semplice rinunciare a giocatori che hanno fatto la storia recente della Vecchia Signora.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...