Virgilio Sport

Arabia scatenata: big della Juventus in arrivo per CR7, un altro club vuole prendere Messi

Un bianconero che non rinnoverà il proprio contratto potrebbe raggiungere Ronaldo all’Al Nassr. Intanto l’Al Hilal è pronto a offrire 300 milioni l’anno al fuoriclasse argentino  

12-01-2023 11:44

Fabrizio Napoli

Fabrizio Napoli

Giornalista

Giornalista professionista, per Virgilio Sport segue anche il calcio ma è con la pallanuoto che esalta competenze e passioni. Cura la comunicazione di HaBaWaBa, il più grande festival di waterpolo per bambini al mondo

Dopo l’arrivo di Cristiano Ronaldo, l’Arabia Saudita sembra essere diventata una meta sempre più attraente per i calciatori ultratrentenni: secondo la stampa colombiana, a fine stagione Juan Cuadrado potrebbe raggiungere CR7 all’Al Nassr nel caso in cui tramontassero le trattative per il rinnovo di contratto con la Juventus. Intanto, un altro club saudita, l’Al Hilal, avrebbe pronta un’offerta faraonica per Leo Messi.

Cuadrado con Ronaldo in Arabia Saudita

Già da qualche tempo il rinnovo di Juan Cuadrado (il suo contratto scade a giugno) viene indicato come non prioritario da parte della Juventus, che non avrebbe intenzione di trattenere il 34enne esterno colombiano, soprattutto con l’attuale ingaggio da 5 milioni di euro netti all’anno.

Già oggi Cuadrado potrebbe firmare a parametro zero con un nuovo club, in cui trasferirsi a fine stagione: secondo il portale colombiano online Marco Claro quel club potrebbe essere proprio l’Al Nassr, che dopo la firma di Ronaldo (e quella del portiere ex Napoli David Ospina la scorsa estate) punta a portare in Arabia Saudita un’altra stella proveniente dal calcio europeo.

Cuadrado e l’offerta dell’Al Nassr

Il portale colombiano non specifica l’ingaggio proposto dall’Al Nassr a Cuadrado, ma considerando le potenzialità del club saudita – Ronaldo percepirà 200 milioni annui in due anni e mezzo solo per il suo impegno sul rettangolo di gioco – c’è da scommettere che anche per l’esterno è pronto un contratto molto ricco, con cui chiudere la carriera.

L’Arabia Saudita tenta anche Messi

Intanto, le avversarie dell’Al Nassr nel campionato saudita non starebbero a guardare. Secondo quanto riportato dal quotidiano catalano Mundo Deportivo, l’Al Hilal sarebbe disposto a fare follie per ingaggiare Leo Messi: per il fuoriclasse neo-campione del mondo con l’Argentina sarebbe pronto un contratto da 300 milioni di euro l’anno.

Un investimento coperto in gran parte dal Governo saudita con l’obiettivo di favorire la crescita del campionato locale: vedere Messi contro Ronaldo nel derby di Riyadh consentirebbe al paese di usufruire di una visibilità straordinaria in vista della candidatura dell’Arabia a ospitare i Mondiali del 2030.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...