,,

Virgilio Sport SPORT

Arriva da Napoli il nick per De Rossi ed è subito virale

La parola in Argentina indica solitamente gli italiani che all'inizio erano in molti napoletani

De Laurentiis lo aveva detto: “De Rossi? Lo prenderei anche subito al Napoli“. La frase risale ai giorni successivi all’addio di Capitan Futuro alla sua Roma. Non se n’è fatto più niente ma nessuno poteva immaginare che De Rossi al suo debutto con gol in Argentina sarebbe stato soprannominato dalla propria tifoseria con un nickname made in Napoli.

TANO MADE IN NAPOLI – Infatti dagli spalti dello Stadio Unico di La Plata dove De Rossi ha esordito in Coppa Argentina contro l’Almagro alla rete dell’ex giallorosso i 25mila tifosi xenezis sono scoppiati di gioia al grido di “Olé olé olé Tano Tano Tano”. Per il momento non si tratta di un soprannome “dedicato” ma solo di uno generico che in Argentina contraddistingue al primo impatto ogni italiano, “Tano” appunto che sta per “italiano” ma originariamente per “napolitano”, cioè napoletani, perché nell’Argentina di fine Ottocento e inizio Novecento molti immigrati italiani erano napoletani. Un’etichetta che ben si lega al mondo argentino, e del Boca in particolare, se si pensa che il grande Diego Maradona ha vestito proprio la maglia del Napoli.

GOL E DELUSIONE – Esordio con gol ma subito una delusione però per De Rossi che dopo la sua rete è stato sostituito e ha visto dalla panchina il suo Boca essere raggiunto nel finale e poi perdere, con tanto di eliminazione dalla Copa, contro l’Almagro. El “Tano” siamo sicuri si rifarà nelle prossime gare.

SPORTEVAI | 14-08-2019 13:16

Arriva da Napoli il nick per De Rossi ed è subito virale

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...