Virgilio Sport

Atalanta, Gasperini fa discutere: "Razzismo? Non va confuso con gli insulti"

Il tecnico dei bergamaschi sui cori contro Vlahovic: "Mi unisco alla condanne ma..."

07-05-2023 16:38

Atalanta, Gasperini fa discutere: "Razzismo? Non va confuso con gli insulti" Fonte: Getty Images

Il tecnico dell’Atalanta Gian Piero Gasperini sta facendo discutere sui social per le parole rilasciate a Sky dopo la partita contro la Juventus. Parlando degli insulti razzisti a Vlahovic (“zingaro” ndr), Gasperini ha commentato così: “Mi unisco alle condanne, ma devo evidenziare che nell’Atalanta ci sono Pasalic, Djimsiti, ci sono stati Ilicic e Sutalo. Ci sono tanti giocatori di quell’etnia. A volte gli insulti sono dovuti anche ad altre cose… Il razzismo è una cosa seria, non va confusa. Poi che vada contrastato e combattuto è ovvio, ma non confondiamolo”.

“A volte bisogna distinguere – ha continuato Gasperini -. E’ un insulto anche quando ti dicono figlio di p… o pezzo di m… Vediamo se è un insulto al singolo o un insulto razzista. Proviamo a differenziare altrimenti facciamo di tutta l’erba un fascio. Poi dobbiamo combattere con forza il razzismo. E la maleducazione è un altro discorso, ma quella è più diffusa, più generalizzata”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Bologna - Verona
SERIE B:
Cosenza - Sampdoria

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...