Virgilio Sport

Atalanta-Lazio: ecco Gasperini vs Sarri, sfida del bel giuoco

Gasperini contro Sarri è una sfida da amanti della qualità e del confronto a viso aperto. Lazio senza Immobile, Atalanta con Zapata ancora in panchina.

23-10-2022 13:00

Oggi alle ore 18.00, al Gewiss Stadium di Bergamo, andrà in scena Atalanta-Lazio, una delle grandi sfide che contraddistingue l’11° giornata della Serie A Tim. Si preannuncia una sfida davvero spettacolare: i biancocelesti, per iniziare col botto, sono infatti la squadra che ha segnato più reti contro l’Atalanta nella gestione Gasperini in Serie A, ben 22 gol in 12 sfide totali.

Si affrontano due allenatori in grado di dare un gioco davvero riconoscibile alle proprie squadre. Il Gasp, fin dai tempi del Genoa, è stato un vero maestro, autore poi del “miracolo” Atalanta in Champions League ad Anfield contro il Liverpool come punto massimo. Per Sarri gli aggettivi si sprecano: da “Maestro”, al Sarrismo di Napoli fino al “Sarri-ball” con il quale ha vinto l’Europa League a Londra col Chelsea, è un tecnico che di certo non le manda a dire.

Entrambi con un carattere forte e leggermente tendenti alle lamentele a favor di telecamera, ci aspetta una sfida stellare.

Sarri senza Immobile si affida al falso-9, Gasperini spera in Lookman

Partiamo dalla Lazio di Maurizio Sarri, che ovviamente non si scosta dal suo 4-3-3 marchio di fabbrica ormai in grado di regalare spettacolo dopo un anno e mezzo di apprendistato. Il grande problema sarà l’assenza del bomber e miglior giocatore della rosa Ciro Immobile, out fino al 2023.

Come già successo in passato, Sarri non si fida delle alternative e dunque, piuttosto che schierare titolare un giovane come Cancellieri, si affida a Felipe Anderson falso-9 con Zaccagni e Pedro ai suoi lati. Patric e Casale si contendono una maglia al fianco di Romagnoli; a centrocampo ballottaggio tra Vecino e Luis Alberto.

Il Gasp ritrova finalmente Duvan Zapata e e Musso, ma entrambi dovrebbero partire dalla panchina. Ritorna Hateboer, uno dei fedelissimi, con Soppy spostato sull’altra fascia. Per il resto stesso 11 di domenica scorsa.

Atalanta-Lazio: le probabili formazioni

Atalanta (3-4-1-2): Sportiello; Scalvini, Demiral, Okoli; Hateboer, Koopmeiners, De Roon, Soppy; Pasalic; Lookman, Muriel. All.: Gasperini

Lazio (4-3-3): Provedel; Lazzari, Patric, Romagnoli, Marusic; Milinkovic Savic, Cataldi, Vecino; Pedro, Felipe Anderson, Zaccagni. All.: Sarri

I precedenti di Rosario Abisso e alcune statistiche

Il direttore di gara di questo Atalanta-Lazio sarà Rosario Abisso della sezione di Palermo. I precedenti col direttore di gara siciliano sorridono ai biancocelesti: in 14 partite, la Lazio ha ottenuto sette successi, cinque pareggi e appena due sconfitte.

La prima volta che Rosario ha diretto la Lazio risale al 20 agosto 2017, giorno in cui la squadra biancoceleste pareggia allo Stadio Olimpico di Roma contro la SPAL. Parlando della scorsa stagione, Abisso ha diretto la Lazio nel pareggio contro il Torino (1-1) e nella vittoria esterna contro la Salernitana (0-3).

Parlando di statistiche più interessanti e anche più importanti, l’Atalanta ha vinto 36 delle 108 sfide contro la Lazio in Serie A (42N, 30P), solo contro il Bologna (37) la Dea ha ottenuto più successi nella sua storia nel massimo campionato. Inoltre, gli orobici sono rimasti imbattuti in nove delle ultime 10 sfide contro la Lazio in Serie A.

Tuttavia, Atalanta e Lazio hanno pareggiato entrambe le sfide dello scorso campionato, l’ultima volta che hanno registrato tre pareggi di fila in Serie A risale al periodo tra il 1998 e il 2001.

Infine, c’è al momento grande equilibrio nelle ultime 11 gare tra Atalanta e Lazio in casa della Dea in Serie A (non tutti al Gewiss Stadium però, stadio costruito dagli orobici solo recentemente): quattro successi per parte e tre pareggi. Biancocelesti imbattuti nelle due più recenti, non registrano una striscia più lunga dal 2007 (sei in quell’occasione).

Serie A, dove seguire Atalanta-Lazio

Sarà DAZN a trasmettere Atalanta-Lazio in esclusiva, oggi alle ore 18.00. Per vederla su ‘DAZN‘, basterà abbonarsi al servizio, dunque scaricare l’app sulle smart tv compatibili, su tutti i televisori collegati ad una console Xbox (One, One S, One X, Series X, Series S) o PlayStation 4/5, ad un TIMVISION BOX o ad un dispositivo Amazon Fire TV Stick o Google Chromecast. Visibile anche su Sky all’interno di Zona Dazn.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Udinese - Salernitana
Monza - Roma
Torino - Fiorentina
SERIE B:
Brescia - Palermo
Sudtirol - Lecco
Ternana - Parma

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...