Virgilio Sport

Atletica, il post col quale Jacobs "risponde" all'agenzia della mamma di Fedez: interviene pure Tortu

La battaglia tra Jacobs e l'agenzia che ne curava i diritti d'immagine e la comunicazione (che fa capo alla mamma di Fedez) prosegue anche a colpi di post sui social.

Pubblicato:

Roberto Barbacci

Roberto Barbacci

Giornalista

Giornalista (pubblicista) sportivo a tutto campo, è il tuttologo di Virgilio Sport. Provate a chiedergli di boxe, di scherma, di volley o di curling: ve ne farà innamorare

La battaglia legale con l’entourage di Fedez è soltanto all’inizio, ma Marcell Jacobs sembra avere le idee piuttosto chiare su quello che c’è da fare. E per far capire con avranno a che fare chi i legali della Doom Entertainment (l’agenzia della mamma dell’artista, scaricata da Jacobs dopo una serie di episodi che hanno portato a una frattura insanabile), ecco che l’olimpionico è sembrato voler rimettere un po’ di puntini sulle i. Come? Elencando tutta l’argenteria di casa in un post che per qualcuno ha rappresentato un chiaro “messaggio in codice” a chi ne curava l’immagine fino a qualche tempo fa.

Il post: “Non arrendetevi alle prime difficoltà”

Jacobs s’è presentato ieri con un post su X che non ha dato molto spazio a interpretazioni: ha elencato tutto i titoli vinti in carriera, ma anche e soprattutto tutte le sconfitte, gli infortuni e i problemi con i quali ha dovuto fare i conti praticamente da un decennio a questa parte.

E poi ha aggiunto una frase che è sembrata perfetta per rimpinguare la dose: “Scrivo tutto questo per dirvi di non arrendervi alla prima difficoltà, di non mollare quando vi sembra andare tutto male, di resistere e continuare a lottare, di credere veramente in quello che è il vostro sogno e affrontare tutte le difficoltà che la vita vi metterà davanti! È solo con dedizione, duro lavoro e focalizzazione sull’obbiettivo che si raggiungono i propri sogni, e come l’ho fatto io lo potete fare anche voi! Perché io credo in voi!”.

Tra le varie risposte, esilarante quella del compagno di staffetta e amico Filippo Tortu, pure lui fresco di trionfi agli Europei di Roma: “Ma fai la collezione?” .

La battaglia legale (con annesse schermaglie) è solo all’inizio

I maligni c’hanno visto un chiaro riferimento alla vicenda che lo vede coinvolto con l’agenzia. Jacobs, in un’intervista del gennaio 2023, aveva fortemente criticato l’agenzia di comunicazione e immagine che fa capo ad Annamaria Berrinzaghi, la mamma di Fedez. L’accusa era quella di non aver promosso in alcun modo l’immagine dell’atleta e del campione, soprattutto portando come esempio l’episodio accaduto dopo la vittoria del 1° agosto 2021 nella finale dei 100 metri di Tokyo, quando Marcell ha affermato che “per 24 ore non si fece sentire nessuno: evidentemente per chi lavorava lì era più importante andare al mare, anziché celebrare quel trionfo”.

Parole che hanno scatenato la reazione dell’agenzia, che s’è rivolta con i propri legali nelle sedi competenti citando Jacobs per diffamazione aggravata. Per questo il post del campione olimpico sembra prefigurare una sorta di risposta nei confronti della sua ex agenzia: elencando tutti i titoli vinti, nonché tutti gli ostacoli superati nel corso della carriera, ha voluto far capire quanto sia il suo reale valore e quanto (a suo dire) avrebbe meritato ben altro trattamento a livello di comunicazione. Jacobs a suo tempo disse di essersi legato all’agenzia della mamma di Fedez “anche per riceverne pubblicità indiretta”. Alla fine, forse nel modo più inatteso, quella pubblicità è comunque arrivata.

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...