Virgilio Sport

Atletica, Tamberi coccola Jacobs e parla delle Olimpiadi: “Obiettivo ripetersi a Parigi 2024”

Ripetersi alle Olimpiadi di Parigi. Questo l'obiettivo per il 2024 di Gianmarco Tamberi, che riuscendoci diventerebbe il primo nella storia a farcela nel salto in alto

22-12-2023 19:23

Matteo Morace

Matteo Morace

Live Sport Specialist

La multimedialità quale approccio personale e professionale. Ama raccontare lo sport focalizzando ogni attenzione sul tempo reale: la verità della dirette non sono opinioni ma fatti

Premiato con il Collare d’oro al merito sportivo, la più alta onorificenza del CONI per l’atletica, Gianmarco Tamberi ha parlato degli obiettivi del 2024, focalizzandosi sulle Olimpiadi di Parigi dove punterà nuovamente alla medaglia d’oro per compiere qualcosa di mai riuscito prima nel salto in alto, e del collega-amico Marcell Jacobs, a cui augura il meglio.

L’anno di Tamberi

Dopo aver vinto la medaglia d’oro alle Olimpiadi di Tokyo nel 2021 e agli Europei nel 2016 e nel 2022, Gianmarco Tamberi nel 2023 ha conquistato il metallo più pregiato ai Mondiali di Budapest, diventando il secondo atleta italiano a trionfare in tutte e tre le competizioni dopo il mezzofondista Alberto Cova. Oltre al successo individuale, Gimbo ha vinto l’oro nel salto ai Campionati europei a squadre, dove ha contribuito al primo successo dell’Italia nella competizione.

Obiettivo entrare nella storia a Parigi 2024

Tamberi ha parlato degli obiettivi della prossima stagione, anno in cui si terranno le Olimpiadi dove il marchigiano vuole bissare il successo di Tokyo, quando vinse la medaglio d’oro a pari merito con l’amico Mutaz Essa Barshim: “Punterò tutto sui Giochi Olimpici di Parigi 2024 per raggiungere un traguardo unico nel salto in alto: conquistare per due volte la medaglia d’oro. Sarò l’unico sul gradino più alto del podio? Quanto accaduto a Tokyo non succederà di nuovo. Se dovessimo trovarci ancora in parità, io e Barshim ci siamo detti che andremmo avanti a oltranza”.

Il sostegno a Jacobs

Gimbo ha parlato anche di Marcell Jacobs, che fu protagonista insieme a lui dell’incredibile exploit dell’atletica italiana a Tokyo 2020, e della sua scelta di allenarsi negli Stati Uniti: “Jacobs ha deciso di allenarsi negli States e gli auguro di ritrovare la sua migliore condizione. Ho provato a contattarlo e a incoraggiarlo per questo viaggio, perché comunque è difficile quando si cambia tutto. È una scelta drastica e importante, e ben venga se porterà i frutti sperati. Mi auguro davvero che possa bissare l’oro vinto a Tokyo”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...