Virgilio Sport

Dubai, rientro ok per Djokovic: "Grazie per l'accoglienza"

Il serbo, al primo match del 2022, liquida in due set Lorenzo Musetti e avanza nell'ATP 500 degli Emirati Arabi.

Pubblicato:

Dubai, rientro ok per Djokovic: "Grazie per l'accoglienza" Fonte: Getty Images

La prima partita del 2022 di Novak Djokovic è durata 71 minuti.

Il numero uno del mondo ha rimesso piede su un campo da tennis per il primo turno dell’ATP 500 di Dubai, 80 giorni dopo l’ultima partita disputata e per la prima volta nel nuovo anno, dopo il caos scoppiato agli Australian Open, e ha sconfitto in due set Lorenzo Musetti, con il punteggio di 6-3, 6-3.

Il toscano ha disputato una buona partita, cedendo due volte il servizio al serbo, al quarto gioco del primo set e al terzo del secondo, senza riuscire a sfruttare nessuna delle sette palle break che ha saputo costruirsi al cospetto di uno Djokovic inevitabilmente non al meglio della condizione.

Nel secondo turno Djokovic affronterà il vincente tra Alex De Minaur e Karen Khachanov: prosegue quindi il testa a testa a distanza con Daniil Medvedev, in gara ad Acapulco e che potrebbe strappare a Nole il primo posto nel ranking ATP.

Al termine del match Djokovic ha parlato così delle emozioni per il ritorno sui campi, ringraziando i tifosi per il supporto: “Sono contento dell’accoglienza ricevuta. Non giocavo da due mesi e mezzo, ho commesso qualche errore di troppo, ma sono comunque riuscito a sfruttare al meglio le chance che mi sono costruito. Musetti è un tennista con grandi qualità e non è facile giocarci contro, specie con questo vento”.

 

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...