Virgilio Sport

Australian Open, Medvedev celebra Sinner: "Sei cresciuto e te lo meriti". E fa una previsione su Jannik

Le parole di Daniil Medvedev dopo la sconfitta nella finale degli Australian Open, vinta da Jannik Sinner. Il russo rende omaggio al rivale ma mette in guardia sulla sua riscossa

Pubblicato:

Luca Santoro

Luca Santoro

Giornalista

Esperto di Motorsport ma, più in generale, appassionato di tutto ciò che sia Sport, anche senza il Motor. Dà il meglio di sé quando la strada fa largo alle due o alle quattro ruote

La storica vittoria di Jannik Sinner agli Australian Open ha travolto di rimonta un rivale che aveva già confidenza con i trionfi in uno slam ed era stato anche numero 1 al mondo. Daniil Medvedev ha cullato il successo nei primi due set per poi cedere all’azzurro, con un risultato finale e perentorio di 3-6, 3-6, 6-4, 6-4, 6-3.

Australian Open, il trionfo in rimonta di Sinner su Medvedev

Nel quinto e deciso set il russo ha provato a reggere il servizio, ma alla fine Sinner ha coronato una serie di mesi che lo hanno portato sino all’ultimo passo delle ATP Finals, a contribuire al successo dell’Italia in Coppa Davis e, in un crescendo rossiniano, a portarsi a casa il suo primo slam in carriera soffrendo nei primi due set per poi mettere all’angolo Medvedev con scambi lunghi e una tenuta mentale che ne certifica la piena maturazione di sportivo di alto livello.

Medvedev a Sinner: “Te lo sei meritato, vivrai altre finali di slam”

Forse il russo ha pagato gli sforzi fisici delle ultime due settimane, ma in ogni caso nelle prime dichiarazioni post match ha voluto complimentarsi con l’avversario, sostenendo che “ancora una volta hai dimostrato di meritartelo“.

Poi ha aggiunto: “Sei cresciuto, hai lottato e stai vincendo molti tornei. Ci siamo già affrontati in tante finali, e sono certo che non è l’ultima di uno slam della tua carriera“.

La promessa di Medvedev

Medvedev ha poi ringrazio il suo team per il supporto continuo, “giorno e notte, con nottate molto lunghe”. Ha omaggiato moglie e figlia (“Non so se state ancora seguendo, ma ho avuto la sensazione che foste qui con me”), e ha loro promesso: “Questa volta non ce l’ho fatta, ma la prossima cercherò di riuscirci per voi”.

Infine, il russo ha ammesso il fatto che sia stato “doloroso” perdere proprio in finale, “anche se resta pur sempre meglio che perdere prima”. E ha assicurato: “Dovrò lottare ancora di più per vincere. Ma sono comunque fiero di ciò che ho fatto e la prossima volta ce la metterò tutta, ancora di più”.

Rivivi l’impresa di Sinner nella finale degli Australian Open

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...