,,
Virgilio Sport

Barcellona, Xavi furioso: "Perché non si introduce il gioco effettivo?"

I blaugrana sono stati fermati sullo 0-0 dal Rayo Vallecano al termine di una partita molto spezzettata che ha scatenato le ire del tecnico.

14-08-2022 17:14

Barcellona, Xavi furioso: "Perché non si introduce il gioco effettivo?" Fonte: Getty Images

Ieri il Barcellona, nella partita d’esordio della Liga 2022-2023, è stato bloccato in casa sullo 0-0 al Camp Nou dal Rayo Vallecano. Una partita dominata territorialmente dai padroni di casa ma nella quale è stato espulso Sergio Busquets nel recupero. E in generale il gioco è stato molto spezzettato per tutti i 90 minuti tanto da indurre Xavi, il tecnico dei catalani, a chiedere l’introduzione del gioco effettivo, cosa che aveva già auspicato durante la scorsa stagione.

“Per me è una cosa ridicola, cosa aspettiamo a mettere il tempo effettivo? Così dobbiamo sempre guardare se di recupero daranno otto minuti oppure ventidue – ha detto un furibondo Xavi -. E succedono cose ridicole perché può scattare la trappola. Chissà, un giorno lo faremo anche noi, eh? Non lo dico per il Rayo in particolare, ma credo che siamo l’unico sport che non ha il tempo effettivo. La UEFA non pensa al fair play? Perché con il tempo effettivo finirebbero le sceneggiate”.

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...