,,

Virgilio Sport

Basket: verso la Supercoppa. Quanti assenti per l'Olimpia

L'Olimpia Milano si gioca a Brescia il primo trofeo dell'anno

27-09-2022 18:43

Basket: verso la Supercoppa. Quanti assenti per l'Olimpia Fonte: Getty

Il primo trofeo stagionale dell’anno di basket si assegna a Brescia.

L’Olimpia affronta in semifinale la Virtus Bologna, in una riedizione anticipata delle ultime due finali di Supercoppa in cui hanno vinto una volta a testa.

Si tratta anche della nuova versione delle ultime due finali scudetto, anch’esse divise equamente. L’Olimpia insegue la settima finale italiana consecutiva. La palla a due sarà mercoledì 28 settembre alle 20:45.

L’Olimpia ha lavorato per quasi un mese senza sette giocatori impegnati nelle competizioni per squadre nazionali, diventati otto dopo l’infortunio di Shavon Shields a Cagliari. Nonostante questo, la preseason è finita con un bilancio di 5-1 incluso il torneo “All-EuroLeague” di Atene in cui ha battuto Maccabi e Panathinaikos.

I lombardi a Brescia non avranno Kevin Pangos, Shavon Shields e Gigi Datome, ha recuperato Stefano Tonut, “mentre – dice Coach Messina – a Voigtmann abbiamo dato qualche giorno di riposo dopo il rientro dagli Europei e lavoriamo per averlo in campo domenica all’esordio in campionato”.

“Affrontiamo la Supercoppa dopo una preseason condizionata dalle assenze – ha continuato Messina – dei nazionali e da infortuni di giocatori che avremmo voluto vedere in campo fin dall’inizio e non saranno disponibili neppure a Brescia. Abbiamo però fiducia per le buone cose che i giocatori impiegati hanno mostrato sia come atteggiamento che come rendimento. Tutti parlano della nostra partita contro Bologna, ma la verità è che avendo potuto allenarsi quasi al completo Tortona e Sassari, protagonista dell’altra semifinale, potrebbero avere qualcosa in più in termini di solidità”.

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...