Virgilio Sport

Bayern Monaco, Rummenigge insiste: "Non vendete Lewandowski"

Il Barcellona è a caccia della firma di Robert Lewandowski, ma Karl-Heinz Rummenigge ritiene che l'attaccante debba rimanere al Bayern Monaco.

Pubblicato:

Bayern Monaco, Rummenigge insiste: "Non vendete Lewandowski" Fonte: Getty Images

Robert Lewandowski non può sperare di vincere altri trofei al Barcellona e dovrebbe quindi rimanere al Bayern Monaco, mentre persiste l’incertezza sul suo futuro.

Questo è il messaggio dell’ex amministratore delegato del Bayern Karl-Heinz Rummenigge, che ha implorato i giganti della Bundesliga di non vendere il talismano Lewandowski nonostante l’interesse dei blaugrana.

Il polacco ha vissuto un’altra stagione straordinaria, segnando 35 gol in 34 partite di massima serie – nessun giocatore ha segnato di più nei cinque principali campionati europei.

Ma Lewandowski, il cui contratto scade nel giugno 2023, è stato ampiamente collegato al Barca dopo aver disputato un’altra ottima stagione a livello personale, aiutando il Bayern a conquistare il decimo titolo consecutivo.

Rimangono dubbi sul suo futuro dopo che Lewandowski e il suo agente hanno affermato di non aver ricevuto alcuna offerta di contratto, mentre il Bayern ha insistito sul fatto che era stata presentata un'”offerta concreta”.

Rummenigge ritiene che la sua ex squadra debba fare tutto il possibile per trattenere il 33enne.

“Vedo la situazione molto più rilassata. C’è un fattore decisivo: Robert Lewandowski ha un contratto che non scade quest’anno, ma l’anno prossimo”, ha dichiarato alla BILD.

“Questo significa che il club può decidere cosa fare, se venderlo o meno. Penso che Oliver Kahn abbia usato le parole “Lewandowski rimane, questo è quanto”.

“Non posso pensare che il Bayern Monaco rinunci a Robert con queste dichiarazioni. L’ho sperimentato io stesso.

“Nel 2013 abbiamo preparato molte cose con Lewandowski, ma Watzke (dirigente del BVB) ha detto categoricamente: “Non lo venderemo un anno prima, per qualsiasi cifra al mondo”. È successo tutto pacificamente.

“Neanche io conosco Robert come una persona difficile. È insostituibile per il Bayern. Da quando è qui, segna tra i 40 e i 50 gol ogni anno. Hai bisogno di un giocatore così, anche se sta per compiere 34 anni. È una garanzia che non esiste da nessuna parte in Europa. È un fuoriclasse.

“È una persona molto intelligente che deve essere coinvolta. È uno che vuole vincere. Ma non credo che attualmente si possa vincere più a Barcellona che al Bayern.

“Devo dire apertamente e onestamente: cosa può offrire il Barcellona più del Bayern Monaco? Al momento non mi viene in mente nulla.

“È una macchina da gol che ha stabilito record in tutte le competizioni. Non cederei volontariamente un giocatore del genere. Bisogna lottare per averlo, avere colloqui e coccolare i consiglieri, anche se non è così facile”.

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Falkensteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...