Virgilio Sport

Billie Jean King Cup: Italia-Francia 2-0, Paolini batte Cornet salvando due match point, Giorgi domina Dodin

La toscana porta il primo punto alla squadra azzurra nel primo singolare della sfida di Alghero, la marchigiana il secondo.

Pubblicato:

Billie Jean King Cup: Italia-Francia 2-0, Paolini batte Cornet salvando due match point, Giorgi domina Dodin Fonte: Getty Images

Al termine di oltre due ore e 20 minuti di battaglia Jasmine Paolini sul cemento di Alghero batte col punteggio di 2-6 6-1 7-6 Alizé Cornet portando il primo punto all’Italia nella sfida contro la Francia valida come turno di qualificazione alle fasi finali di Billie Jean King Cup che si svolgeranno a novembre. Il secondo punto per la squadra azzurra l’ha conquistato Camila Giorgi, che ha letteralmente travolto per 6-1 6-2 in poco più di un’ora Océane Dodin.

L’inizio del primo set è drammatico, sportivamente parlando, per la 26enne toscana di Castelnuovo Garfagnana, numero 48 del mondo, che va sotto 0-4 sotto i colpi di contrattacco della 32enne di Nizza, numero 34, la quale mantiene con pochi problemi i due break di vantaggio per chiudere il parziale a suo favore.

Per giunta all’inizio del secondo set, dopo aver chiesto un medical timeout per problemi alla spalla e alla coscia, Jasmine perde subito il servizio ma poi improvvisamente Cornet comincia a sbagliare e Paolini infila sei giochi consecutivi portando la partita al terzo set nel quale Alizé va ancora avanti di un break nel sesto game (4-2) ma Jasmine lo recupera immediatamente.

Ma il momento clou arriva sul 5-4 Cornet e servizio Paolini: la francese ha un match point e l’azzurra lo annulla, se ne conquista un altro ma improvvisamente Jasmine deve fermarsi per cambiare i lacci della scarpa destra, una volta conclusa l’operazione annulla anche il secondo match point e trascina il set fino al tie-break decisivo che domina per 7-2.

Nel secondo match Camila mette in scena un gioco scintillante facendo sembrare nulla il mese e mezzo di stop a cui è stata costretta per problemi fisici, tra l’altro non vinceva una partita dagli Australian Open di gennaio. Troppa la differenza tra lei, numero 30 del mondo, e Dodin, numero 94, che dopo aver avuto cinque palle break nel primo game ne ha avute due in tutto il resto del match, ovviamente tutte annullate, e non ha letteralmente più visto palla. E viene da chiedersi come mai Camila ci abbia perso due volte nei due precedenti match.

Domani apriranno il programma alle 12 Giorgi e Cornet, quindi Paolini e Dodin e, per finire, il doppio.

Leggi anche:

Falkesteiner Hotel & Spa Falkesteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...