Virgilio Sport

Bonucci: "La pastasciutta? Uno sfogo contro chi non credeva in noi"

Alla vigilia di Italia-Bulgaria il difensore ha dichiarato: "Ho trovato maturato chi non è venuto agli Europei".

Pubblicato:

Bonucci: "La pastasciutta? Uno sfogo contro chi non credeva in noi" Fonte: Getty Images

Si riparte. Dopo l’ebbrezza della conquista degli Europei, l’Italia ha alle porte un doppio impegno: prima la Bulgaria e poi la Svizzera, in entrambi i casi per le qualificazioni ai Mondiali del Qatar in programma il prossimo anno. Un doppio impegno presentato da Leonardo Bonucci, seduto in conferenza stampa accanto al ct Mancini.

“Ci siamo ritrovati con grande entusiasmo – le parole del centrale della Juventus – C’è l’emozione di ritrovare degli amici. Questo trofeo ci terrà legati per sempre.

Come ho trovato i giocatori non convocati per gli Europei? Maturati. Qui ci sono regole precise, come in tutti i gruppi. Chi è arrivato ora sa come deve comportarsi”.

Qualcuno di loro deve ancora mangiare tanta pastasciutta, come gli inglesi?

“La mia uscita era soltanto legata al fatto che tutti parlavano dell’Inghilterra campione. Ma il campo ha detto qualcosa di diverso. Per cui è stato uno sfogo contro chi non credeva in noi.

Adesso si resetta tutto, la Bulgaria ci conosce e con la Svizzera sarà uno scontro diretto. Dobbiamo avere la consapevolezza di essere forti, ma al contempo rimanere umili”.

Da Locatelli a Kean: il blocco juventino si arricchisce di due nuovi elementi.

“Ma cambia poco, esiste il blocco della Nazionale. La Juventus torna a mettere tanti elementi a disposizione e l’obiettivo è quello di metterne sempre più in futuro”.

Tags:

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...