Virgilio Sport

Buffon l'hai fatto di nuovo? Polverone social su Gigi

Il portiere della Juventus al centro di un altro possibile caso di bestemmia dopo il gol di Lautaro a San Siro: il popolo del web è scatenato.

Pubblicato:

Gigi Buffon di nuovo al centro di un caso mediatico. Il portiere della Juventus, già deferito per un episodio analogo avvenuto durante la partita di campionato a Parma, potrebbe finire sotto inchiesta dopo che i microfoni della tv hanno catturato un’espressione blasfema, probabilmente pronunciata proprio da lui, subito il gol di Lautaro nella sfida di Coppa Italia contro l’Inter a San Siro. Per Buffon potrebbe profilarsi una squalifica pesante, anche se la circostanza è tutta da valutare.

Buffon, l’ironia di Ziliani

Chi ha già emesso la sentenza è il popolo del web, almeno quello che non tifa per i bianconeri. E anche il giornalista Paolo Ziliani è tra i colpevolisti, anche se sceglie l’ironia e il sarcasmo – suoi marchi di fabbrica – per fotografare la situazione con una battuta: “Le Madonne di capitan Gigi. Prossimamente su Netflix la prima delle 22 stagioni”, è il pepato commento su Twitter accompagnato da uno screenshot della Gazzetta dello Sport che dà conto dell’episodio.

Polverone social su Gigi

Tanti i commenti sulla questione, quasi tutti contenenti un pizzico di ironia. “Tutti i mezzi tecnologici a disposizione sono già impegnati a trovare qualcosa che possa far squalificare Lukaku. Per questo caso ci affidiamo a Ilaria D’Amico che giura che il suo Gigi dice zio”, scherza un tifoso interista. “In un mondo laico esistono ancora problemi di blasfemia?”, si chiede esterrefatto un altro utente. “Però fa inc… che Cristante sia stato squalificato e Buffon no!”, è la replica di un sostenitore della Roma. “Ma dopo quanti deferimenti scatta la squalifica? Domanda seria…”, chiede un altro appassionato. “Buffon rischia di avere più avvisi di garanzia di Berlusconi, meno male che gioca una tantum” ironizza Luca, tifoso tarantino della Juventus. “Purtroppo lui si crede (ed è) al di sopra del regolamento. In un paese normale, uno sportivo che scommette 1,5 mln e che fa dichiarazioni come quelle di Real-Juventus sarebbe squalificato per anni”, sentenzia invece James.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Atalanta - Verona

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...