,,
Virgilio Sport SPORT

Cagliari-Milan, la conferenza stampa di Di Francesco

Il tecnico del Cagliari Di Francesco esalta il Milan e parla del neo acquisto Duncan durante la conferenza stampa della vigilia.

L’allenatore del Cagliari Eusebio Di Francesco ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della sfida contro la capolista Milan. I sardi non si trovano in una buona posizione di classifica, risucchiati nella lotta per non retrocedere e con lo stesso tecnico pericolosamente in bilico.

Queste le sue parole:

“Cercheremo di metterli in difficoltà, potrebbero avere qualche problema a livello di uomini esattamente come è successo a noi in molte occasioni. Dal canto nostro l’abbiamo preparata nel modo giusto, l’aspetto importante sarà l’approccio. Dovremo essere meno timidi, metteremo in campo esperienza determinazione e agonismo. Affronteremo una squadra che per rendimento è stata sempre tra le prime. Sono dove sono in classifica con merito. Sono una squadra giovane, in costruzione, che ha sicuramente beneficiato dell’assenza del pubblico. Dobbiamo essere bravi a togliere quanti più fonti di gioco a Ibra, che attorno ha tanti giovani di grande prospettiva”.

Poi una domanda sulla menntalità della squadra, vero problema di questa stagione:

“Se abbiamo lavorato sulla mentalità? Si tratta di un lavoro che non si fa in due giorni, si tratta di un percorso lungo. Tutti dobbiamo dare quel qualcosa in più che è mancato, sia dal punto di vista dei risultati che della continuità. Ai giocatori più esperti cosa chiedo? Penso che possano darci una mano in certi momenti delle partite”.

In ultimo una parola sul neo acquisto Alfred Duncan, appena arrivato dalla Fiorentina:

“Su Alfred dico che oggi si è allenato la prima volta con noi, lo conosco bene e sono molto felice di averlo di nuovo a disposizione. Lui è una mezzala, ma è un centrocampista che si sa adattare a vari moduli. Può essere disponibile e potrebbe partire dal primo minuto 

OMNISPORT | 17-01-2021 13:57

Cagliari-Milan, la conferenza stampa di Di Francesco Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...