Virgilio Sport

Cagliari-Spezia 2-2: rimonta rossoblù, Joao Pedro riprende i liguri

Spezia cinico e due volte in goal con Gyasi e Bastoni, prima del diagonale e del rigore del brasiliano, autore di una personale doppietta.

Pubblicato:

Cagliari-Spezia 2-2: rimonta rossoblù, Joao Pedro riprende i liguri Fonte: Getty

Doppio vantaggio di uno Spezia cinico, rimonta di un Cagliari colpito nelle uniche due occasioni avversarie. La prima giornata porta al club di Thiago Motta e quello di Semplici un pareggio per 2-2 che probabilmente non accontenta nessuna delle due squadre.

Semplici schiera Nandez, per ora fuori dal mercato, e Walukiewicz, al centro invece delle voci per un possibile passaggio al Torino. Dentro anche Daiola e Pavoletti, con Simeone e il nuovo arrivato Grassi in panchina. Dall’altra parte Spezia con 16 giocatori tra campo e panchina, formazione obbligata e il trio Verde-Gyasi-Colley in attacco.

Pronti via, lo Spezia passa in vantaggio già al minuto 7: ottima azione centrale degli ospiti, palla a Gyasi che scocca un diagonale che non lascia spazio a Cragno. Dopo il primo goal in Serie A della passata annata, la punta si ripete anche nel nuovo match alla Unipol Domus.

Il Cagliari si sveglia, anche se non completamente, dopo la rete dello Spezia, cominciando a premere per trovare il pareggio: Walukiewicz sbaglia clamorosamente a porta vuota, le conclusioni di Joao Pedro si perdono sul fondo o sono respinte sulla linea di porta.

Ripresa al via senza cambi e stesso copione della prima frazione, con il Cagliari che fa la partita e lo Spezia approfitta del contropiede per mostrare la sua qualità. Cinico, il club di Thiago Motta. trova anche il raddoppio: Verde per Amian, Amian per l’anticipo di Bastoni prima dell’intervento di Cragno e 2-0 al 58′.

Il Cagliari torna però subito in partita, con un’azione fotocopia del primo goal dello Spezia: Marin apre per Joao Pedro, il brasiliano prova il diagonale dalla destra che si insacca all’angolino opposto. Semplici mette in campo Pereiro e Zappa e il team sardo trova l’immediato pareggio: fallo di Zoet su Pavoletti, dal dischetto il capitano rossoblù lo spiazza per la personale doppietta. Inutili le proteste della panchina spezina per un presunto contatto nell’azione del rigore.

Lo Spezia ‘esce’ dal campo, il Cagliari sbaglia in maniera continua l’ultimo passaggio o si incarta al momento del tiro: in Sardegna è 2-2.

IL TABELLINO E LE PAGELLE

CAGLIARI-SPEZIA 2-2

MARCATORI: 7′ Gyasi (S), 58′ Bastoni (S), 62′ e rig. 66′ Joao Pedro (C)

CAGLIARI (3-5-2): Cragno 5.5; Walukiewicz 5 (63′ Zappa 6), Godin 5.5 (77′ Ceppitelli 6), Carboni 6 (84′ Lykogiannis sv); Nandez 6, Marin 6.5, Strootman 6, Deiola 5.5 (63′ Pereiro 6), Dalbert 6; João Pedro 7.5, Pavoletti 5 (84′ Simeone sv).

SPEZIA (3-4-3): Zoet 5; Nikolaou 6, Erlic, 6 Hristov 5.5; Amian 6.5, Maggiore 6, Bastoni 7, Ferrer 5.5 (85′ Vignali sv); Verde 6.5 (69′ Mraz 6), Gyasi 6.5, Colley 6.5.

Arbitro: Fourneau

Ammoniti: Bastoni (S), Nikolau (S), Gyasi (S), Zappa (C), Strootman (C)

Espulsi: –

Tags:

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...