Virgilio Sport

Calcio in tv, cambia tutto: le grandi novità della Rai per il 2022-23

Terremoto nei programmi sportivi di viale Mazzini: passaggio di testimone alla Ds, nuovo contenitore per Paola Ferrari, valzer di conduttori e opinionisti.

02-06-2022 12:56

Rino Dazzo

Rino Dazzo

Giornalista

Se mai ci fosse modo di traslare il glossario del calcio in una nicchia di esperti, lui ne farebbe parte. Non si perde una svista arbitrale né gli umori social del mondo delle curve

Calcio in tv, si cambia. Saranno tante le novità della Rai per la prossima stagione sportiva, con un vero e proprio valzer di conduttori figlio della riorganizzazione dell’organigramma e dei programmi seguita all’attribuzione della direzione ad Alessandra De Stefano. Tra cambi di incarico, avvicendamenti, pensionamenti, ricollocazioni e tagli, il palinsesto televisivo di Rai Sport sarà quasi completamente rivoluzionato. Vediamo come.

Alla Domenica Sportiva arriva Alberto Rimedio

Il passaggio di testimone più importante riguarda la Domenica Sportiva, che vedrà l’avvento di Alberto Rimedio al posto di Jacopo Volpi. Rimedio, che figura anche tra i curatori della trasmissione al pari di Paola Arcaro, Arianna Secondini e Aurelio Capaldi, non lascerà le telecronache della nazionale e al suo fianco la domenica sera, nelle vesti di opinionista, avrà – tra gli altri – il suo partner nel racconto delle partite degli azzurri: Antonio Di Gennaro. Non ci sarà Marco Civoli, in pensione a 64 anni, mentre a Donatella Scarnati è stata concessa una speciale proroga nonostante abbia due anni in più.

Volpi e Tardelli cambiano ruolo, Pecci in tribuna

Jacopo Volpi cambierà serata: dalla domenica al venerdì, per la conduzione di Tuttogol su Rai Due, programma curato insieme a Stefano Orsini. Cambio di ruolo per Marco Tardelli, che dalla Ds diventa commentatore per 90 Minuto, alla cui conduzione è confermato Marco Lollobrigida, mentre la supervisione è affidata ad Alessandro Antinelli. Per il momento si accomoda in tribuna un altro opinionista storico della Ds, Eraldo Pecci, in attesa di nuova collocazione.

Il nuovo contenitore domenicale di Paola Ferrari

Al sabato andrà in onda 90 del sabato, la versione short di 90 Minuto dedicata agli anticipi di campionato. In conduzione Fabrizio Tumbarello, a cui compete anche la cura del programma insieme a Pier Giorgio Severini e Fabio Pietroiusti. La domenica invece, dalle 16 alle 18, debutta Domenica dribbling, nuovo contenitore su Rai Due a cura di Alessandro Forti e Manuela Pezzola. Alla conduzione Paola Ferrari (spostata dal suo ruolo di “padrona di casa” dello studiolo della nazionale), insieme a Simona Rolandi e Tommaso Mecarozzi. Da lunedì 3 ottobre scatta invece la stagione invernale di Calcio totale, la trasmissione d’approfondimento a cura di Pier Giorgio Severini, Fabio Pietroiusti e Paolo Paganini, con lo stesso giornalista ligure alla conduzione.

Nazionale: lo staff Rai per le partite degli azzurri

E la nazionale? Di fatto, in questo caso le novità sono già partite con gli sfortunati playoff di qualificazione mondiale e con la disastrosa Finalissima di Wembley con l’Argentina. Detto della conferma del duo Rimedio-Di Gennaro in telecronaca, nelle vesti di bordocampista ha già debuttato Tiziana Alla, con lo spostamento di Alessandro Antinelli a inviato e frontman del pre e del post partita. Al suo fianco Lele Adani, il “grande acquisto” di Rai Sport dell’ultima stagione televisiva.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Roma - Torino
Fiorentina - Lazio

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...