Virgilio Sport

Calciomercato: Inter e Napoli scatenate, Juventus: tanto rumore per nulla?

Arriva gennaio e impazzano le voci di calciomercato con le nostre big particolarmente attive. Non tutte, però, alla fine metteranno a segno dei colpi

Pubblicato:

Alessio Raicaldo

Alessio Raicaldo

Sport Specialist

Un figlio che si chiama Diego e la tesi di laurea sugli stadi di proprietà in Italia. Il calcio quale filo conduttore irrinunciabile tra passione e professione. Per Virgilio Sport indaga, approfondisce e scandaglia l'universo mondo dello sport per antonomasia

Arriva gennaio e il nuovo anno porta con sé in dote una bella sessione di calciomercato. Tra i club più attivi c’è l’Inter capolista e poi anche il Napoli che vuole rifarsi il look dopo un avvio di stagione certamente al di sotto delle aspettative. La più attesa di tutte da mesi era però la Juventus, al momento invece piuttosto ferma se non per un colpo in prospettiva come il montenegrino Vasilije Adzic. Vedremo se nelle prossime settimane cambierà qualcosa in tal senso o se i bianconeri manterranno la rosa invariata.

Buchanan è il rinforzo per la fascia nerazzurra

Aveva deciso di non intervenire sul mercato l’Inter. D’altra parte la rosa era completa e ben attrezzata per fronteggiare i pur tanti impegni stagionali. Poi è successo che Juan Cuadrado si è chiamato fuori, causa infortunio, e un rinforzo è divenuto una immediata necessità. Da questo punto di vista Marotta e Ausilio non si sono fatti trovare impreparati bussando alla porta del Bruges per Tajon Buchanan. L’esterno canadese è il vice-Dumfries prescelto: 7 milioni più bonus al club belga e contratto quadriennale al calciatore per 1,5 milioni l’anno.

Il Napoli pronto a rifarsi il look

Aurelio De Laurentiis ha parlato di 3-4 acquisti per consegnare a Mazzarri una rosa nuova e rigenerata dalle fatiche dell’ultimo scudetto. Intanto è andato via Elmas che ha portato in dote un bel po’ di milioni (25). A centrocampo il nome più probabile è Lazar Samardzic, per il quale si cerca l’intesa definitiva con l’Udinese ma la trattativa è avviatissima. Poi Pasquale Mazzocchi potrebbe diventare il vice-Di Lorenzo, con Davide Faraoni alternativa. Si cerca, inoltre, un altro centrale di difesa mentre in mediana si vorrebbe anche un ulteriore innesto.

La Juve è ferma e valuta i suoi giovani

Cristiano Giuntoli è arrivato a Torino portando con sé un notevole carico di aspettative. Il problema però è che la Juventus in questo momento non ha grandi possibilità di spesa, per questo si è fermata per una piccola pausa di riflessione. Un centrocampista serve e probabilmente arriverà ma dovrà essere un’occasione, forse di fine mercato. Tra Hojbjerg e Philips, nessuno ha ancora convinto al 100% la Vecchia Signora. Così, per ora, Miretti e Nicolussi Caviglia restano e Nonge è in rampa di lancio.

Il Milan è… indifeso e pensa a Lenglet

Una parola bisogna spenderla anche sul Milan che ha un reparto difensivo falcidiato dagli infortuni. Il rientro di Mattia Gabbia è una soluzione immediata per tamponare l’emergenza ma tutti sanno che non è sufficiente. Ecco perché si monitora con attenzione la situazione di Clement Lenglet di proprietà del Barcellona ma attualmente in prestito all’Aston Villa. In uscita, invece, c’è sempre Rade Krunic per il quale si attende l’offerta giusta dalla Turchia. Rinviato per ora l’arrivo di Juan Miranda.

Tags:

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...