Virgilio Sport

Calciomercato Venezia: si sogna il ritorno in A, due bomber scandinavi e altri big nel mirino

Ore caldissime per il mercato del Venezia: completata la coppia d'attacco con l'ingaggio del danese, pressing su Carboni

20-07-2023 13:25

Pietro De Conciliis

Pietro De Conciliis

Giornalista

Giornalista pubblicista e speaker radiofonico, per Virgilio Sport si occupa di calcio con uno sguardo attento e competente sui campionati di Serie B e Serie C

In attesa del prossimo Consiglio Federale e delle decisioni del TAR, ci sono squadre che stanno già lavorando per costruire una rosa importante per la Serie B 2023/24. Tra queste, dopo una stagione particolarmente difficile, c’è senza dubbio il Venezia di mister Vanoli, che in attacco ha deciso di puntare sulla fisicità del neo arrivato Christian Gytkjaer e sulla prolificità del finlanese Pohjanpalo. Il calciomercato entra nel vivo.

Venezia, preso l’attaccante Gytkjaer: i dettagli dell’affare

Christian Gytkjaer è un nuovo calciatore del Venezia FC. Apposta in queste ore la firma su un contratto biennale, che legherà il centravanti danese al club lagunare fino al 30 giugno 2025, con l’obiettivo di riportare in Serie A la compagine arancioneroverde. Il DS Filippo Antonelli ha lavorato alacremente per arricchire subito il parco attaccanti a disposizione di Vanoli, pescando dal mercato degli svincolati il giocatore reduce dall’agrodolce esperienza di Monza.

Una promozione in massima serie con i brianzoli per il ragazzo nato a Roskilde il 6 maggio 1990, che ora punta a rilanciarsi all’ombra del “Penzo”, nella speranza di rivivere le emozioni che lo hanno accompagnato nel giorno del gol partita contro la Juventus di Massimiliano Allegri, datato 18 settembre 2022. Sensazioni ed emozioni già assaporate da Joel Pohjanpalo, bomber finlandese che farà coppia proprio con Gytkjaer, cercando di ripetere i 19 gol realizzati nell’ultima annata.

Venezia: trattativa in corso per Carboni, sfuma Girelli

Non solo l’attacco, perché il Venezia pensa a rinforzare anche gli altri reparti di un organico che va gradualmente componendosi. Si punta a riportare definitivamente in laguna Andrea Carboni, difensore classe 2001 del Monza e già protagonista con la maglia della nazionale italiana U21. Per l’ex Cagliari, 3 gol negli ultimi 6 mesi vissuti proprio con il Venezia in Serie B, dove è riuscito a raggiungere con merito i playoff di categoria.

È sfumato, invece, l’obiettivo Stefano Girelli, 22enne centrocampista che si era recentemente svincolato dalla Cremonese. Il classe 2001, nato a Brescia, ha scelto la Sampdoria di Andrea Pirlo e ha già affrontato il primo allenamento alla corte di Andrea Pirlo.

Serie B 2023-24: ricorsi, ripescaggi e riammissioni

Dopo le discusse decisioni del Collegio di Garanzia del CONI, con il ribaltamento del caso Lecco, sale l’attesa per il Consiglio Federale di lunedì 24 luglio e per la prima udienza in sede di giustizia ordinaria, presso il TAR del Lazio. Grande curiosità per la sentenza del 2 agosto, con la Reggina che spera ancora di partecipare al prossimo campionato di Serie B, nonostante la “tripla bocciatura” incassata tra Co.Vi.Soc., Consiglio del 7 luglio e CONI.

Robur Siena fermata anche lo scorso lunedì, al pari del Foggia (il cui ricorso è stato giudicato inammissibile, ndr), mentre il Perugia adesso deve difendere una probabile riammissione in cadetteria, così come il Brescia di Massimo Cellino, che approfitterebbe di una definitiva esclusione della Reggina.

A cascata, cambierebbero tante cose anche in Lega Pro, dove Mantova e Atalanta U23 sono ormai pronte a subentrare. Al posto di Perugia e Brescia, invece, toccherà ad una tra Fano e Casertana ed, eventualmente, al Piacenza, in quanto miglior retrocessa dalla C.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...