Virgilio Sport

Camila Giorgi, l’accusa del proprietario di casa: “Sei mesi di affitto non pagato, ha già portato via i mobili”

Continua la saga che riguarda Camila Giorgi, andata via dall’Italia e ritiratasi in fretta e furia. Ora arriva l’accusa del proprietario della villa di Calenzano: “Un danno che si aggira tra i 50 e i 100 mila euro”.

Pubblicato:

Gerry Capasso

Gerry Capasso

Giornalista

Per lui gli sport americani non hanno segreti: basket, football, baseball e la capacità innata di trovare la notizia dove altri non vedono granché

La saga Camila Giorgi continua. La fuga all’estero e le accuse si moltiplicano negli ultimi giorni. Ora alla lista si aggiunge anche il proprietario della villa di Calenzano, dove la tennista risiedeva fino a qualche giorno fa. Accuse e repliche in quella che è destinata a diventare una saga che potrebbe finire anche nelle aule di tribunale. L’ultimo atto arriva dal suo proprietario di casa sulle colonne di Repubblica Firenze.

L’accusa: “Un danno da 50-100 mila euro”

Ad aggiungersi alla lunga lista di accusatori arriva ora il proprietario della villa di Calenzano, in Toscana, dove risiedeva Camila Giorgi: “E’ una situazione surreale. Non solo ne sono andati senza dire nulla e con sei mesi di affitto non pagati ma ci hanno anche fatto sparire metà arredamento. Tappeti persiani e mobili di pregio, parliamo di un danno che si aggira tra i 50mila e i 100mila euro”. E’ questa l’accusa che arriva dal proprietario della villa di Calenzano che si va ad aggiungere a una lunga lista di creditori della tennista che negli ultimi giorni si stanno movendo per provare a porre rimedio a una situazione che rischia di diventare più ingarbugliata ogni giorno che passa.

La fuga all’estero

La decisione di ritirarsi è stato uno choc per tutti, i risultati di Camila Giorgi negli ultimi anni non erano stati esaltanti ma nessuno si aspettava che la scelta di dire addio al tennis arrivasse tramite una riga di testo sul sito dell’associazione che si occupa dell’etica nel mondo del tennis (doping e scommesse, ndr). Ed è stato uno choc anche per chi gli fiutava la villa in Toscana: “Quando sono arrivato non c’era più nessuno e la casa era mezza vuota, come se fosse stata razziata. Inn giardino c’erano altri mobili e tappeti accatastati l’uno sull’altro esposti alla pioggia. Probabilmente avevano già riempito tutto e non sapevano dove metterli. Sono andati all’estero e probabilmente non li rivedremo mai. Eravamo tranquilli del fatto di avere affittato la casa a una persona conosciuta. Ma peggio di così non poteva andare – e poi conclude – E’ scappata, perché di questo si tratta. Penso che avesse organizzato tutto da tempo”.

Guai con il fisco

Negli ultimi giorni sono emerse tantissime notizie riguardo Camila Giorgi e la sua famiglia e la più preoccupante è quella che riguarda la sua posizione nei confronti del Fisco visto che secondo l’Agenzia delle Entrate non ha mai presentato una dichiarazione dei redditi. I suoi legali hanno smentito tutto parlando di dissapori con la famiglia. Negli ultimi giorni la 32enne di Macerata, dopo aver brevemente annunciato il suo ritiro dal tennis con qualche giorno di ritardo, è rimasta attiva sui social che sembrano collocarla da qualche parte negli Stati Uniti. Ma il mistero è destinato a infittirsi.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...