Virgilio Sport

Carrarese in Serie B: Finotto esalta Buffon e Musetti, pazzi del bomber dai gol pochi ma buoni

Carrara in festa per la storica promozione in B: anche Gigi Buffon esulta sui social e celebra la sua "annata perfetta". Felice pure un altro tifoso vip, Lorenzo Musetti.

Pubblicato:

Rino Dazzo

Rino Dazzo

Giornalista

Se mai ci fosse modo di traslare il glossario del calcio in una nicchia di esperti, lui ne farebbe parte. Non si perde una svista arbitrale né gli umori social del mondo delle curve

Carrara in festa, la Città dei Marmi dopo un lungo inseguimento può celebrare il sospirato ritorno in Serie B, categoria lasciata addirittura 76 anni fa e mai più ritrovata fino alle 19.25 circa del 9 giugno 2024: l’1-0 sul Vicenza ha fatto scattare la gioia in città e non solo. Dal 1978, infatti, la Carrarese militava in C, stazionando tra C1 e C2 ma senza mai cambiare lega di riferimento. Ora la festa può finalmente esplodere e coinvolge anche tifosi vip.

Carrarese in B, l’esultanza di Buffon su Instagram

Tra i primi a celebrare la promozione della Carrarese Gigi Buffon, su Instagram: “Che stagione fantastica! Juve che conquista la Coppa Italia, il Parma di nuovo in Serie A e la mia Carrarese in Serie B. Non potrei essere più felice!”.

Carrarese di cui Buffon è stato anche presidente qualche anno fa. “Più facile fare il giocatore – ha confidato di recente – Però abbiamo fatto una cosa buona, abbiamo evitato il fallimento della Carrarese e poi siamo andati via al momento giusto, cedendo a una società forte”.

La Carrarese promossa, festeggia pure Lorenzo Musetti

Tra i tifosi più illustri della Carrarese anche un fresco protagonista del Roland Garros, Lorenzo Musetti. Il tennista toscano non ha mai nascosto la passione per la squadra della sua città, che un paio di anni fa dopo il successo al torneo di Amburgo su Carlos Alcaraz gli dedicò un post di complimenti. Pochi minuti dopo la promozione, ecco la story condivisa dal tennista.

Fonte: Instagram Lorenzo Musetti

Chissà se, impegni permettendo, Musetti potrà essere presente allo Stadio dei Marmi per qualche partita interna della Carrarese nella prossima stagione. Di sicuro la sua presenza farebbe ancor più felici i tifosi gialloblu.

Il bomber della Carrarese: Mattia Finotto, pochi gol ma buoni

L’idolo di Buffon e Musetti, oltre che dei tifosi della Carrarese, si chiama Mattia Finotto, professione bomber. Suo il gol che ha decretato la promozione in B nella finale playoff col Vicenza. Classe 1992, originario di Pieve di Soligo in provincia di Treviso, in carriera Finotto ha militato nell’Ardita, nella Sambonifacese, nel Monza, nella Spal, nella Ternana, nel Cittadella, nel Pordenone, nel Cosenza e nella Triestina.

Di fatto è uno specialista in promozioni dalla Serie C alla B, conquistate con Spal (2016), Monza (2020) e appunto Carrarese (2024). In Toscana è approdato nell’ultima finestra invernale, proveniente dalla Triestina, e ha messo a segno 9 gol in 20 presenze. Gol che non sono mai stati la specialità della casa di Finotto. Pochi ma buoni. Pochi ma pesanti. In grado di riscrivere la storia e di far sobbalzare di gioia anche tifosi illustri.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...