Virgilio Sport

Euro2024, Buffon difende Donnarumma ed è ottimista sull'Italia: la previsione clamorosa su Conte e il Napoli

Gigi guarda con positività all'avventura degli Azzurri agli Europei in Germania e difende il quasi omonimo Gigio: "È un punto di riferimento". La profezia su Conte a Napoli.

Pubblicato:

Rino Dazzo

Rino Dazzo

Giornalista

Se mai ci fosse modo di traslare il glossario del calcio in una nicchia di esperti, lui ne farebbe parte. Non si perde una svista arbitrale né gli umori social del mondo delle curve

Gianluigi Buffon protagonista e mattatore al Festival della Serie A di Parma. Città in festa per la promozione in massima serie e Gigi sereno a pochi giorni dal via degli Europei con la Nazionale azzurra. Buffon che, peraltro, ha chiuso la sua carriera agonistica proprio a Parma, la società in cui aveva debuttato giovanissimo in A e dove aveva assaporato i primi trionfi nel grande calcio.

Buffon difende Donnarumma: “Gigio punto di riferimento”

Per l’ex numero uno di Parma, Juventus e Paris Saint-Germain, oltre che naturalmente della Nazionale italiana, le critiche e i mugugni nei confronti di Gigio Donnarumma sono assolutamente fuori dal mondo. “Portieri meglio di Gigio faccio fatica a trovarne”, ha tuonato Buffon. “Ci sono momenti della stagione che fanno sì che qualcuni possa far meglio. Ma la verità è che lui, Courtois e i tedeschi, Neuer e Ter Stegen, sono i punti di riferimento nel panorama europeo”.

L’Italia e il cammino a Euro2024: il pronostico di Gigi

Quindi sul cammino degli Azzurri a Euro2024. C’è un po’ di apprensione per le condizioni di Barella e anche per la prestazione offerta dalla Nazionale di Spalletti nell’ultimo test di Bologna contro la Turchia, ma Gigi è assolutamente sereno: “Sulla carta siamo una Nazionale che ha l’ambizione di poter arrivare in fondo e di poter primeggiare. Ci sono Nazionali come Francia, Inghilterra e forse la Spagna che possono avere qualcosa in più. La Germania ha alti e bassi e va compresa”.

La previsione di Buffon sul Napoli: “Secondo se va male”

Infine uno sguardo pure al prossimo di campionato di Serie A, anche se tutto è in divenire e molte squadre di vertice devono ancora ufficializzare il nuovo allenatore. Chi lo ha fatto è il Napoli e per Buffon Conte, se dovesse andar male, arriverà comunque molto in alto: “Il Napoli se va male arriva secondo. Quindi grande attenzione, secondo me è anche molto bello che ci sia stata questa unione fra la passione e il colore di Napoli e Conte. I ragazzi sanno sicuramente che faranno un’esperienza unica, vicina al mistico”.

Tags:

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

EURO TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...