,,
Virgilio Sport SPORT

Caso Hysaj, la Lazio: "Nessuna strumentalizzazione politica"

La società biancoceleste ha diramato un comunicato per tutelare il proprio tesserato, vittima di un episodio spiacevole nelle ultime ore.

La Lazio prende le difese di Elseid Hysaj: negli scorsi minuti la società biancoceleste ha diramato un comunicato per tutelare il proprio tesserato, vittima di un episodio spiacevole nelle ultime ore.

“È compito della Società tutelare un proprio tesserato e sottrarlo a strumentalizzazioni personali e politiche che certamente in questo caso nulla hanno a che vedere con il contesto informale ed amichevole in cui si è svolto l’episodio. Il ritiro della squadra deve proseguire nel massimo impegno sportivo e nel clima di serenità che si è respirato fino ad oggi”.

Il difensore albanese classe ’94, appena arrivato alla Lazio dal Napoli, negli scorsi giorni era stato ripreso mentre cantava “Bella Ciao” durante il classico battesimo in squadra, rito che coinvolte i giocatori di tutto il mondo, che per presentarsi ai propri compagni di solito, a pranzo o a cena, salgono sulla sedia intonando una canzone.

Il video, finito sui social, ha scatenato l’ira di alcuni tifosi della Lazio, che secondo le ricostruzioni si sono presentati al locale in cui si trovava la squadra di Maurizio Sarri per discutere con il giocatore.

Negli scorsi minuti la presa di posizione del club, che nega i possibili riferimenti politici dell’episodio che ha visto protagonista Hysaj.

 

OMNISPORT | 19-07-2021 18:15

Caso Hysaj, la Lazio: "Nessuna strumentalizzazione politica" Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...