,,
Virgilio Sport SPORT

Champions League, confermata la finale ad Istanbul

La critica situazione sanitaria in Turchia non comporterà uno spostamento della sede della partita fissata per il 29 maggio alla presenza di un numero di spettatori da definire. Lo ha comunicato l'Uefa: "Lavoreremo con le autorità all'insegna della sicurezza".

La delicata situazione sanitaria della Turchia e di Istanbul non avrà alcun impatto sullo svolgimento della finale di Champions League prevista per il 29 maggio presso lo stadio Olimpico Ataturk.

A specificarlo attraverso un comunicato ufficiale è stata la Uefa, che ha così posto fine alle voci che si erano sparse dopo il lockdown di tre settimane istituito dal presidente Erdogan lo scorso.

La partita, come previsto, si svolgerà davanti ad un numero di spettatori ancora da stabilire.

“La finale di Champions League – si legge nel comunicato della Uefa – si svolgerà a Istanbul il 29 maggio con un numero limitato di spettatori e ci è stato assicurato che la chiusura temporanea che è in vigore fino al 17 maggio non dovrebbe avere alcun impatto sulla partita”.

“La UEFA continuerà a lavorare a stretto contatto con la Federcalcio turca e le autorità locali e nazionali per organizzare la partita in sicurezza. Ulteriori informazioni riguardanti la capacità della partita e i dettagli sulla vendita dei biglietti saranno comunicati presto”.
 

 

OMNISPORT | 29-04-2021 15:16

Champions League, confermata la finale ad Istanbul Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...