Virgilio Sport

Chiellini: “Questa Juve mi fa soffrire, non c’è un solo colpevole”

L’ex capitano bianconero intervenuto a Sky Sport racconta tutta la sofferenza che sta provando per la sua squadra del cuore, ed aggiunge qualche dettaglio su ritiro e leader.

Pubblicato:

Giorgio Chiellini soffre e lo fa per la sua Juventus. Il disastroso avvio di stagione dei bianconeri ha spinto “Il Chiello” a dire la sua direttamente a Sky Sport. “Mi sono piaciute le parole che ha usato il Presidente l’altra sera, sono parole giuste che sicuramente avrà detto ai microfoni ma anche ai giocatori. Quando si finisce in una situazione del genere il colpevole non può essere uno solo, ci sono 25 giocatori più un gruppo di persone che lavora dietro, le colpe vanno ripartite fra tutti”.

“Questa è una situazione che non pensavo di rivivere e che purtroppo mi ricorda tanto la Juve del 2010, in queste circostanze è più facile sostituire un partente, un Cristiano Ronaldo, un Dybala, piuttosto che trovare un gruppo di uomini che sia di aiuto per tirare su la squadra, sostituire il gruppo storico è complicato e poi ci vorrebbe tempo ma di tempo in una stagione così serrata non ce n’è”.

Infine: “Chi potrebbero essere i leader in questo gruppo? Sicuramente quelli che si sono esposti di più in queste settimane, Bonucci e Danilo, adattarsi alla Juve non è semplice e qualcuno non c’è ancora riuscito, mi auguro che il giorno in più di ritiro possa servire per trovare un po’ di serenità e consapevolezze, ero convinto che la partita con il Milan potesse riaccendere la luce ed invece dopo il palo di Leao la squadra non ha saputo reagire, ripeto mi auguro che qualche ora in più in campo insieme possa essere utile per ritrovarsi”.

Chiellini: “Questa Juve mi fa soffrire, non c’è un solo colpevole” Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Falkensteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...