Virgilio Sport

Clamoroso a Spezia: il 'gran rifiuto' di Maggiore. Ecco cos'è successo

Maggiore avrebbe deciso di non giocare in Coppa Italia contro il Como perché non sarebbe stato il capitano. In arrivo una multa

Pubblicato:

Clamoroso a Spezia: il 'gran rifiuto' di Maggiore. Ecco cos'è successo Fonte: Getty Images

Giulio Maggiore si sarebbe rifiutato di giocare con lo Spezia perché non era capitano. È quanto successo poco prima della gara di oggi, sabato 6 agosto, contro il Como in Coppa Italia.

A quanto si apprende, Maggiore si sarebbe sentito ‘ferito’. Motivo? Il 24enne centrocampista ha indossato la fascia durante l’ultima stagione e in parte in quella precedente. Non solo. È stato fra i protagonisti delle due salvezze consecutive ottenute dalle Aquile. Adesso cosa succederà? “Come confermato dall’Ufficio Stampa – scrive calciospezia.it – da regolamento interno, la società multerà il giocatore come già successo in precedenza con Provedel per le dichiarazioni non autorizzate a Il Messaggero”. Maggiore, nelle scorse settimane, era finito anche al centro di voci di mercato. Il suo nome era stato infatti accostato (soprattutto) al Torino ma anche al Sassuolo, al Bologna e alla Fiorentina.

Il tecnico Luca Gotti, comunque, oggi ha scelto come capitano Gyasi (allo Spezia dal 2018 e 137 partite con le Aquile), e come vicecapitano il giovane spezzino Simone Bastoni. Per la cronaca i liguri hanno vinto per 3-1 grazie alle reti di Nzola, Verde e Strelec. Il momentaneo 1-1 del Como era stato siglato da Blanco.

Tags:

Leggi anche:

Falkesteiner Hotel & Spa Falkesteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...