Virgilio Sport

Clippers, Jerry West commenta piccato l’addio allo Staples Center

A margine della cerimonia con cui si è dato il via ai lavori del nuovo Intuit Dome, l’executive classe 1938 non ha nascosto il suo dispiacere per il trattamento riservato alla franchigia losangelina.

Pubblicato:

Clippers, Jerry West commenta piccato l’addio allo Staples Center Fonte: Getty

È un Jerry West piuttosto risentito quello che ha parlato ai media dopo aver dato il là ai lavori del nuovo Intuit Dome, casa dei Clippers a partire dalla stagione 2024-25.

L’executive della franchigia losangelina, squadra “costretta” a trasferirsi per la compressione degli spazi nello storico palazzetto della città, ha infatti lamentato una grave mancanza di considerazione nei confronti del team di Paul George e Kawhi Leonard.

“Vogliamo costruirci una casa nostra perché siamo stanchi di giocare all’ombra di altri. È dura condividere l’arena con due squadre mentre all’Intuit Dome avremo tutti gli spazi che ci servono. Inoltre non dovremo guardare i banner dei successi dei Lakers” ha affermato West.

“Lo Staples è bellissimo ma noi siamo i terzi inquilini e per questo ogni anno abbiamo il calendario peggiore. Con il nuovo impianto si potranno programmare le cose molto meglio” è la convinzione del campione NBA 1972.

Tags:

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...