Virgilio Sport

Cobolli Gigli: “Alla Juventus è mancato uno come Marotta”

L'ex presidente bianconero dopo la penalizzazione: “E' preoccupante anche la situazione che riguarda l'ipotesi di falso in bilancio”

Pubblicato:

Cobolli Gigli: “Alla Juventus è mancato uno come Marotta” Fonte: Getty Images

Giovanni Cobolli Gigli ha vissuto da presidente gli anni del dopo Calciopoli alla Juventus. E ora, a Radio Anch’io Sport, commenta la nuova bufera che ha portato ai 15 punti di penalizzazione della squadra bianconera: “Agnelli? Se lo incontrassi, lo ringrazierei per quello che ha fatto nei primi anni della Juve, per gli scudetti vinti, anche grazie all’aiuto di Marotta. Gli direi che ha fatto male a circondarsi di una serie di persone”.

Anche sul fronte Uefa potrebbe abbattersi un uragano sulla Juve: “Mi aspetto unn atteggiamento rigido. Evelina Christllin, membro del consiglio Fifa in quota Uefa e tifosa della Juve, ha detto che e’ una botta pesante, che bisogna ripartire a testa bassa, ma anche lei ha fatto presente che sono state fatte una serie di cose che l’hanno indotta a prendere le distanze dalla dirigenza della Juve. Quindi è chiaro che sono state fatte delle cose che non dovevano essere fatte e che è mancata una persona importante come Marotta. Non voglio divinizzarlo, ma era in grado di gestire bene il settore sportivo”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...