Virgilio Sport

Coppa d’Asia: Kim non basta, pari Corea, incubo al 95’ per la Malesia

Nel Gruppo E in Coppa d'Asia si giocano tutto nell'ultima gara la Giordania e la Corea del Sud, insegue il Bahrein e resta ultima la Malesia con 2 ko

Pubblicato:

Dario Santoro

Dario Santoro

Giornalista

Scrive, commenta, racconta lo sport in tutte le sfaccettature. Tocca l'apice quando ha modo di concentrarsi sule interviste ai grandi protagonisti

Gol, emozioni ed incertezza in Coppa d’Asia. I riflettori erano sulla partita tra Giordania e Corea del Sud, due squadre in lotta per la qualificazione agli ottavi: gara che si è conclusa con un pareggio 2-2. Entrambe le squadre hanno ora 4 punti e si giocheranno la qualificazione all’ultima giornata. La classifica generale del Gruppo E e il riassunto di Bahrain-Malesia.

Gruppo E, Coppa d’Asia: Giordania 2-2 Corea del Sud

La Corea del Sud, sotto la guida di Klinsmann, ha iniziato da subito forte con un gol su rigore di Son dopo 9 minuti. Il primo pareggio del match è arrivato con un autogol di Park (Corea) al 37′ e poi i giordani sono passati in vantaggio grazie a Al Naimat poco prima dell’intervallo.

Nel secondo tempo, la Corea del Sud ha dominato, ma è stata fermata dal portiere giordano Layla. Tuttavia, negli undici minuti di recupero, la Corea del Sud ha pareggiato con un altro autogol, questa volta di Al Arab che ha garantito il 2-2. L’ex Napoli Kim, in campo per tutta la gara, ha guidato la difesa distinguendosi con alcuni interventi provvidenziali.

Gruppo E, Coppa d’Asia: Bahrain 1-0 Malesia

Nell’altra partita del Gruppo E, il Bahrain ha ottenuto una vittoria cruciale contro la Malesia, grazie a un gol di Ali Madan al 95′. Questo successo segue alla sconfitta nella gara d’esordio del Bahrain contro la Corea del Sud (3-1) e mantiene ancora vive le loro speranze di qualificazione. La partita è stata generalmente equilibrata, con poche occasioni da gol. Tuttavia, Madan ha colpito all’ultimo momento, approfittando di un errore del portiere malesiano.

Con questa sconfitta, la Malesia resta a zero punti in classifica e rischia l’eliminazione, dovendo affrontare la Corea del Sud nell’ultima partita. Il Bahrain, d’altra parte, a soli tre punti in classifica sogna di ripetere o migliorare il risultato degli ottavi di finale raggiunti nell’edizione precedente.

Coppa d’Asia: la classifica del Gruppo E

La situazione nel Gruppo E rimane incerta, con tutte le squadre ancora in lizza per la qualificazione agli ottavi. La prossima giornata sarà decisiva per determinare quali squadre avanzano alla fase successiva della Coppa d’Asia: Giordania-Bahrein; Corea del Sud-Malesia.

La classifica vede la Giordania al primo posto a pari punti con la Corea del Sud (4 punti), segue il Bahrein a quota 3 e resta ultima la Malesia a quota zero punti.

Clicca qui per vedere le squadre già qualificate agli ottavi di Coppa d’Asia.

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Falkensteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...