Virgilio Sport

Coppa Italia 21-22: cambia il format, ammesse anche 4 squadre di Lega Pro

“La decisione della Lega Serie A va nella direzione di una partecipazione di tutte le leghe professionistiche a una competizione che rappresenta la storia del calcio del nostro Paese”

Pubblicato:

Coppa Italia 21-22: cambia il format, ammesse anche 4 squadre di Lega Pro Fonte: Getty images

Dopo le polemiche suscitate dal nuovo format della Coppa Italia di calcio, che avrebbe visto al proprio via solamente squadre di Serie A e Serie B, il Consiglio di Lega della Serie A ha deciso di apportare qualche modifica.

La novità è che si vedranno al via formazioni di Serie A (20 club), Lega B (20 club) e serie C (4 club). Dopo le critiche ricevute proprio per non il comprendere squadre della ex Serie C, la decisione di allargare a 4 di esse il nuovo format della Coppa Italia ha provato a far spegnere le polemiche.

La Coppa nazionale prevedrà un tabellone di tipo tennistico composto con 36 squadre inserite direttamente e 4 provenienti da un turno preliminare che coinvolgerà 8 formazioni. Tutti i 6 turni della manifestazione si svolgeranno in gara unica ad eccezione delle semifinali che, come tradizione, saranno con andata e ritorno.

“La nuova formula ci soddisfa pienamente, abbiamo ridotto la concentra-zione di partite per i calciatori, aumentato la competitività fin dai primi turni e garantito la partecipazione delle 3 leghe professionistiche includendo le migliori formazioni di Lega Pro” ha commentato il Presidente della Lega Serie A Paolo Dal Pino al sito ufficiale della Lega Serie A.

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...